Sports and outdoors

I migliori scooter elettrici

Se vuoi dare una pausa alla tua auto, ma non vuoi camminare per andare in negozio, puoi acquistare attrezzature come uno scooter elettrici che ti aiuterà a muoverti senza troppa fatica e in sicurezza. 

Questi hanno motori che ti daranno la possibilità di viaggiare a una certa velocità e ti permetteranno di dimenticare il traffico.

Inoltre, hanno batterie ricaricabili perfette per un’autonomia che ti aiuterà a percorrere 30 km o più. 

In commercio troverai tantissime tipologie e modelli, quindi per aiutarti a scegliere quello giusto per te abbiamo preparato questa guida all’acquisto dove analizziamo i migliori modelli di scooter elettrici e raccogliamo informazioni che ti saranno molto utili.

4 consigli per l’acquisto di uno skateboard elettrico top

Dopo aver testato i modelli più apprezzati sul mercato e analizzato tutte le loro caratteristiche, riteniamo che i punti più importanti nell’acquisto di uno scooter elettrici siano quelli che ti lasciamo di seguito.

  • Una delle cose che abbiamo preso maggiormente in considerazione in questo confronto è l’ autonomia dello scooter elettrici, poiché è molto importante che lo skateboard abbia una batteria abbastanza resistente in modo da poter percorrere distanze maggiori, dimentica il noioso ricariche e definire la durata della tua attrezzatura. 
  • La potenza è un’altra caratteristica che abbiamo considerato, in quanto è ciò che definisce la velocità dello skateboard. Questo aspetto ha subito alcune normative e in alcune città di Madrid e Barcellona la velocità massima è limitata a 25 km/h. Tienine conto prima di acquistare il tuo scooter elettrici.
  • Anche la ripiegabilità è un fattore che riteniamo importante per poter portare facilmente con te il tuo skateboard nel caso in cui dovessi andare in metropolitana o dovessi riporlo in ufficio. 
  • E infine l’ impianto frenante è un aspetto da non trascurare perché garantisce sicurezza in frenata. L’ideale sono gli scooter elettrici con un sistema di freno a disco e uno manuale in caso di emergenza.

I 6 migliori scooter elettrici

1. Scooter elettrico Xiaomi Mi

Specifiche

  • Dimensioni: 108 x 43 x 114 cm
  • Peso: 12 chilogrammi
  • Velocità: 20 Km/h
  • Pendenza: 10%
  • Batteria: 5 ore di ricarica
  • Display: intelligente
  • Dimensioni della ruota: 8,5 pollici
  • Freno: doppio freno
  • Connettività: l’app My Home

Xiaomi Mi Electric Scooter ha un doppio freno ciò significa che quando lo attivi, lo scooter non impiega molto a rispondere e frenare, anche se il movimento è molto brusco. Se vuoi usarlo in una città con piccole dislivelli , è perfetto perché può gestire pendenze fino al 10% e può arrivare fino a 20 km all’ora su terreno pianeggiante.

Se vuoi controllare il consumo della batteria dello scooter elettrici, dovrai solo collegarlo all’app Mi Home, che controlla i dispositivi Xiaomi, e ti aiuterà anche a controllare la velocità con cui vai. Inoltre, ha uno schermo sul manubrio, quindi non devi sempre portare il tuo cellulare e, poiché ha una luce anteriore, può essere utilizzato di notte.

La batteria è la nota più discordante di questo modello, perché non è molto durevole e impiega 5 ore per caricarsi. Dovresti anche tenere presente che a seconda del tuo peso, lo scooter spenderà di più o di meno , quindi se sei una persona molto grande, avrai bisogno di un modello che abbia più potenza e autonomia di utilizzo.

PROFITSIONISTI:

  • È usato per scalare piccoli pendii
  • Può essere collegato all’app Mi Home
  • Hanno un display intelligente sul manubrio

CONTRO:

  • Ci vogliono molte ore per caricarsi
  • non ha molta autonomia

2. Hiboy S2

Specifiche

  • Dimensioni: 116,08 x 43,18 x 119,89 cm
  • Peso: 14,47 chilogrammi
  • Velocità: 25 Km/h
  • Batteria: 270 WH 
  • Schermo: Consiglio
  • Dimensioni della ruota: 8,5 pollici
  • Freno: doppio
  • Connettività: app Hiboy S2

Hiboy S2 ha una batteria rigenerativa nello scooter elettrici che fa rigenerare la sua capacità mentre avanzi con esso, utilizzando l’energia cinetica. Il motore dello scooter è brushless, quindi non è molto rumoroso, e ha una tecnologia in grado di mantenere la velocità dello scooter elettrici per garantire la tua sicurezza.

Il parafango posteriore è in metallo, che ha rinforzi extra per resistere alla pressione, e inoltre frena molto con il doppio sistema. Una volta piegato può essere riposto ovunque, e se si fa buio quando esci dal lavoro, non dovrai preoccuparti, perché ha 3 luci diverse sia per vedere che per essere visto.

Col passare del tempo noterai che lo skate ha sempre meno autonomia, questo perché la batteria si esaurisce. Le ruote sono molto dure, quindi non sono molto efficienti di fronte alle buche, quindi se la utilizzerai su strade poco asfaltate, dovrai stare molto attento a non perdere il controllo del manubrio.

PROFITSIONISTI:

  • si piega facilmente
  • Il motore non ha spazzole
  • Nel parafango ha un sistema per mantenere la pressione

CONTRO:

  • Le ruote non sono adatte per buche
  • La batteria si consuma nel tempo

3. Autodromo SMARTGYRO

Specifiche

  • Dimensioni: 125 x 118 x 22 cm
  • Peso: 22 chilogrammi
  • Velocità: 45 Km/h
  • Batteria: 13.000 mAh 48V
  • Display: Contachilometri e TRIP
  • Dimensioni della ruota: 10 pollici
  • Freno: Dischi
  • Luci: lampeggianti

SMARTGYRO Speedway ha una capacità della batteria così grande che può portarti fino a 45 km all’ora senza problemi, e ha anche luci lampeggianti sui lati in modo che la tua guida sia sicura anche ad alta velocità. Sul manubrio hai un contachilometri e un indicatore della batteria in modo da poterlo caricare quando si sta esaurendo.

Ha ammortizzatori sulle ruote anteriori e posteriori, in modo che, indipendentemente dalla superficie, la guida sia stabile. Le ruote sono grandi, essendo 10 pollici, quindi la distanza percorsa è molto maggiore rispetto ad altri modelli che hanno ruote più piccole. I freni a disco ti offrono la garanzia di essere robusti ed efficienti.

Quello che ci è piaciuto di meno del modello è che non viene fornito con un caricabatteria, quindi se non hai un cavo con un connettore come quello che richiede, dovrai acquistarne uno. L’altro è che dato che ha tanta potenza, pesa anche molto di più di altri modelli, quindi piegarlo e portarlo in mano è scomodo.

PROFITSIONISTI:

  • Dispone di 4 luci lampeggianti
  • Raggiunge una grande velocità
  • le ruote sono grandi

CONTRO:

  • pesa molto
  • Non include il caricatore

4. Cecotec Bongo Serie A

Specifiche

  • Dimensioni: 18,5 x 117 x 51 cm
  • Peso: 14 chilogrammi
  • Velocità: 25 Km/h
  • Batteria: 6400 mAh/36 V
  • Display: LED
  • Dimensioni della ruota: 8,5 pollici
  • Freno: sistema triplo
  • Connettività: app

Cecotec Bongo Serie A è progettato in modo che tu non debba mai preoccuparti di cambiare una ruota, perché hanno un sistema antiforatura Tubeless. Questo perché non disponendo di una camera d’aria, evitiamo di dover perdere tempo ad applicare i cerotti, e hanno anche molto più grip sulle superfici peggiori, in modo tale da ridurre le vibrazioni durante la guida.

L’autonomia del pattino varia da 25 km a 50 km, a seconda di fattori come il carico o la velocità. Il suo buon flusso di potenza gli consente di scalare piccole colline e include anche una modalità eco per quando pensi di essere a corto di batteria o vuoi fare un lungo viaggio. I freni sono tripli, combinando i freni manuali, elettrici e a disco.

La batteria non ha un’autonomia molto notevole e le luci si accendono solo tramite l’app, quindi dovrai portare con te il tuo cellulare se o se connesso per poterlo fare. Per il resto, se vuoi acquistare il tuo primo scooter elettrici e non sai cosa scegliere, o vuoi fare un bel regalo, ha buone doti di resistenza e potenza.

PROFITSIONISTI:

  • Sistema antiscoppio sulle ruote
  • Ha una modalità eco per risparmiare energia
  • Combina i freni tradizionali con i sistemi moderni

CONTRO:

  • La durata della batteria può essere migliorata
  • Puoi accendere le luci solo con l’app

5. Scooter pieghevole HOMCOM

Specifiche

  • Dimensioni: 72,5 x 19 x 29 cm
  • Peso: 8,35 chilogrammi
  • Velocità: 10 Km/h
  • Batteria: carica da 6 a 8 ore
  • Schermo: Sì
  • Autonomia: Da 8 a 10 km
  • freno: si
  • Accessori: cavalletto

Il monopattino pieghevole HOMCOM viene utilizzato in modo che tu possa essere accompagnato dal tuo piccolo in giro per la città, perché ha dimensioni e potenza ideali per loro. Con le sue 3 ruote ha una maggiore stabilità e non supererà i 10 km orari, così da non farsi male anche in caso di caduta. È facile imparare ad usarlo, perché ha un freno e un acceleratore che funziona ruotandolo.

Il manubrio può essere regolato da 91 cm a 99 cm ed è consigliato dai 7 anni in su. Include un sistema di frenata preventiva in modo che i bambini possano controllare meglio il pattino. Ha un cavalletto sul lato sinistro per appoggiare lo scooter elettrici e parcheggiare in qualsiasi area, anche se non c’è un muro nelle vicinanze.

Il peso è un po’ un problema per un bambino, perché è difficile da gestire quando è spento. I cavi elettrici non sono resistenti all’umidità, quindi bisogna fare attenzione a non sottoporli a forti piogge. Se invece vuoi che i tuoi piccoli si divertano con te e siano al sicuro, è una delle opzioni più adatte ai bambini.

PROFITSIONISTI:

  • è molto stabile
  • Non raggiunge velocità elevate
  • Manubrio regolabile fino a 99 cm

CONTRO:

  • Difficile da guidare da fermo
  • I cavi non resistono all’umidità

6. Scooter pieghevole HOMCOM

Specifiche

  • Dimensioni: 78,2 x 31,8 x 12 cm
  • Peso: 3,2 chilogrammi
  • Ruote: Con illuminazione a LED
  • Schermo: Sì
  • Smorzamento: 200 mm
  • Freno: attrito
  • Accessori: cavalletto

Il Monopattino Pieghevole HOMCOM è utile da utilizzare che tu sia un adulto o un bambino, e senza la necessità di spendere molti soldi per un modello più complesso. Inoltre, poiché ha ruote con illuminazione a LED e cuscinetti ABEC9, quando si gira sarà molto attraente, veloce e visibile agli altri. È anche capace di alte velocità con le sue ruote da 200 mm.

La base dello scooter elettrici è abbastanza grande in modo da non avere una sensazione di instabilità quando ci si trova sopra. Nella parte anteriore del manubrio ha una cinghia per trasportarlo, perché con un solo clic puoi portarlo da un lato all’altro comodamente piegato. Dal momento che non ha un motore, non pesa quanto i modelli puramente elettrici.

Frena usando l’attrito, che non è efficace come i freni a disco o elettrici, ma ha un cavalletto per farlo stare in piedi. L’altro grande svantaggio è che ti stancherai di più rispetto a un modello puramente elettrico, perché l’unica cosa che funziona con l’elettricità sullo scooter elettrici sono le ruote a LED.

PROFITSIONISTI:

  • Le tue ruote girano molto sui cuscinetti
  • Ha un’ampia superficie per mettere i piedi
  • Include una tracolla e un sistema di piegatura rapida

CONTRO:

  • È più faticoso di un modello elettrico convenzionale
  • Il freno è inefficace

Come utilizzare uno scooter elettrico?

Per tenere uno skateboard con te a lungo, devi usarlo correttamente. Per questo motivo, di seguito ti lasciamo una serie di suggerimenti e consigli che saranno molto utili per questo.

1. Leggere il manuale di istruzioni

Quando acquisti il ​​tuo scooter, la prima cosa da fare è dare un’occhiata al manuale che il produttore ha lasciato. Questo è importante per sapere come funziona il suo impianto elettrico, come caricarlo, come usarne le velocità, i freni e altre specifiche.

2. Toglilo dalla confezione e conosci le sue parti

Una volta che hai chiarito tutte le specifiche del tuo dispositivo, puoi procedere a rimuoverlo dalla confezione e conoscerne le parti, verificando che tutto sia in buone condizioni.

3. Misurare la pressione dei pneumatici

Prima di utilizzarlo per la prima volta, è necessario controllare la pressione dei pneumatici consigliata nel manuale. Quindi misurare la pressione che hanno e vedere se è quella suggerita dal produttore. Se tutto è in ordine, puoi procedere con l’utilizzo.

4. Fai un piccolo giro di prova

Quando ti assicuri che tutte le sue parti siano a posto e che tutto funzioni correttamente, ti consigliamo di fare un breve giro di prova per familiarizzare con lo scooter elettrico.

5. Fai attenzione con la conservazione

Scegli un luogo privo di umidità e che ritieni sicuro per conservare la tua nuova acquisizione. Conservarlo in un luogo in cui il rischio di impatto con altri oggetti sia minimo,

guida all’acquisto del monopattino elettrico

Se vuoi acquistare uno scooter elettrico che ti porti in luoghi diversi, allora devi conoscere i diversi aspetti che devi considerare quando effettui un acquisto. Nella seguente guida troverai informazioni utili che ti aiuteranno a fare un buon investimento nel modello giusto per te.

Chi ha bisogno di uno scooter elettrico?

Gli scooter elettrici si sono affermati come il veicolo di trasporto urbano alla moda degli ultimi tempi. Questo dispositivo ha guadagnato grande popolarità e già compete direttamente con veicoli di grandi dimensioni come la bicicletta. 

Gli skateboard elettrici sono ideali per viaggi brevi o come strumento per un viaggio più lungo, ad esempio viaggiare in treno nelle vicinanze dell’ufficio e poi completare il viaggio sullo scooter. Pertanto, funzionano molto bene per le persone che vanno al lavoro tutti i giorni o per coloro che hanno intenzione di fare la spesa vicino a casa.

Motori, velocità e accelerazione degli skateboard elettrici

Uno degli aspetti principali da tenere in considerazione è la velocità massima che lo scooter elettrico è in grado di raggiungere, ma questa può essere determinata da altri fattori, come la potenza del motore. Ci sono modelli che sono dotati di uno o due motori, questo varia a seconda della gamma. Di solito si trovano all’interno delle ruote e la loro potenza è solitamente misurata in watt. 

La velocità media massima di un monopattino elettrico per adulti è di 15 km/h, ma esistono modelli molto veloci che possono raggiungere i 50 km/h. Tuttavia, dovresti sapere che molti paesi regolano la guida di questi dispositivi con velocità massime da 15 a 20 km / h, quindi potrebbe essere superfluo acquistare un modello molto veloce a meno che tu non voglia sfidare le leggi. 

Anche l’accelerazione gioca un ruolo importante in quanto determinerà la velocità con cui lo scooter può aumentare la velocità . Un modello con una buona accelerazione ti permetterà di salire molto facilmente sui pendii. Lo troverai sugli skateboard con due motori, ma possono bastare anche i modelli leggeri con un motore.

Durata e autonomia dei monopattini elettrici per adulti

Forse il fattore che può influenzare maggiormente la decisione riguardo a un modello rispetto a un altro. Per valutare la gamma del modello che vuoi scegliere, dovrai considerare per quanto tempo lo utilizzerai e quanto lontano andrai nei tuoi tour.

L’autonomia dei tuoi viaggi sarà determinata in linea di principio dalla batteria , ma anche da aspetti come il peso del ciclista, il peso del dispositivo stesso, il tipo di terreno e la velocità. In media i diversi modelli saranno in grado di fornire da 10 a 40 miglia di autonomia per carica. 

Le batterie per skateboard sono agli ioni di litio , il che non sorprende, in quanto questo tipo di batteria è molto popolare nel campo della micromobilità perché sono leggere, piccole e richiedono poca manutenzione. L’energia di queste batterie viene misurata in volt, quindi maggiore è la tensione, maggiore sarà il flusso di corrente. La capacità, aspetto importante per l’autonomia, si misura in amperora (Ah), più è alta, maggiore sarà l’autonomia che avrà. 

Ti consigliamo di acquistare modelli con batterie UL Listed , il che significa che la batteria è stata sottoposta a una serie di test piuttosto rigorosi per garantire che non si surriscaldi o esploda, il che si tradurrà in una maggiore sicurezza per te.

Sospensioni, pneumatici e tipo di terreno

La sospensione è una caratteristica che spesso viene trascurata quando si acquista uno scooter elettrico, perché se si guida su terreno pianeggiante e a 10 km/h, la sospensione non è un fattore rilevante. Ma più veloce vai e più accidentato è il terreno, la sospensione assume un ruolo enorme. 

La scorrevolezza e la facilità di guida sono determinate dall’assorbimento degli urti che questi dispositivi possono fornire; e le gomme e le sospensioni sono ciò che influiscono sull’assorbimento degli urti. La sospensione a molla è la più consigliata negli scooter elettrici, in quanto consentono un movimento relativo tra il veicolo e le ruote. Tuttavia, i modelli con questo tipo di sospensione sono generalmente più costosi.

Se la velocità massima del tuo scooter elettrico è superiore a 25 km/h, è meglio scegliere una sospensione a molla. Ma, se è inferiore, un altro tipo di sospensione funzionerà per te. 

Ora, per quanto riguarda i pneumatici, possono essere suddivisi in due categorie: pneumatici pieni e pneumatici. Ogni tipo ha i suoi vantaggi, ma i pneumatici ad aria saranno sempre superiori perché forniscono sospensioni migliori e beneficiano della qualità di guida complessiva.

L’impianto frenante negli scooter a motore

La frenata è come o più importante della velocità, ma di solito prestiamo pochissima attenzione all’impianto frenante dello scooter elettrico che stiamo per acquistare. È importante considerare che esistono due tipi di sistemi di frenatura: freni a nastro e freni a disco. 

I freni a nastro bloccano le ruote invece di rallentarle gradualmente, il che può essere molto pericoloso se guidi veloce. Inoltre, questo sistema frenante rappresenta anche l’usura delle ruote. 

I freni a disco sono i più consigliati per gli scooter elettrici, alcuni possono avere un sistema di freno a disco o freni a V, sia sulle ruote anteriori che su quelle posteriori. Ma l’ideale è avere due freni, poiché ti dà molto più controllo e sicurezza durante la guida ad alta velocità.

Consigli di sicurezza sugli scooter elettrici

Come accennato prima e come forse avrete già visto, i monopattini elettrici stanno allagando le strade. Ogni giorno sono sempre di più le persone che optano per questo mezzo di trasporto comodo e senza sforzo, quindi è importante che ti lasciamo con alcuni consigli di sicurezza per evitare incidenti. Si prega di leggere con attenzione.

  • Manutenzione dello scooter: per evitare spavento e incidenti nel mezzo di una corsa, mantenere lo scooter in buone condizioni: ruote ben gonfiate, manubrio senza gioco, luci perfettamente funzionanti e porte di ricarica pulite e correttamente chiuse. 
  • Scegli uno scooter omologato: per una maggiore affidabilità dello scooter, scegline uno omologato e di un marchio riconosciuto. Gli scooter elettrici approvati soddisfano gli standard di produzione e di guida, il che li rende più affidabili e più sicuri degli scooter di marca sconosciuta o rara. 
  • Proteggi te stesso e il tuo scooter: usa i lucchetti compatibili sullo scooter in modo da poterlo lasciare ovunque senza timore che un ladro lo prenda. Inoltre, per proteggere la tua integrità fisica , indossa caschi, ginocchiere, polsiere e guanti.
  • Mantieni lo scooter carico: ogni volta che usi il tuo scooter, assicurati che sia carico il più possibile, perché non sai mai cosa può succedere e se devi fare un viaggio imprevisto.

Dubbi che potresti avere

Quali sono le migliori marche di scooter elettrici?

Come accennato in precedenza, uno scooter di un marchio affidabile ti darà la tranquillità di utilizzare un prodotto realizzato con i più alti standard di sicurezza. Ora, quali sono le migliori marche? Ne parliamo qui sotto!

1. MegaWheels: un marchio che si distingue per la produzione di skateboard elettrici con caratteristiche che ti consentono di fare tutti i brevi viaggi di cui hai bisogno. Inoltre, questo marchio gode di un’ottima reputazione grazie alle buone opinioni e ai risultati dei suoi veicoli. 

2. Prixton: dal 2022, questo marchio è all’avanguardia nell’elettronica di consumo all’avanguardia ed è diventato uno dei principali marchi multicanale. Hanno sede nel territorio basco e i loro scooter elettrici si distinguono per essere di grande qualità.

3. Etwow: Il marchio Etwow produce veicoli pratici e dispone di modelli innovativi e molto resistenti che si adattano alle esigenze di tutti gli utenti. 

4. Xiaomi: un marchio cinese che ha iniziato producendo smartphone di fascia alta e nel tempo si è ampliato per creare dispositivi mobili. Questo marchio ha ottime referenze e i suoi prodotti sono caratterizzati dalla qualità.

Qual è la velocità massima raggiunta da uno scooter a motore?

Ci sono molti modelli che variano in termini di velocità massima, quindi puoi trovare di tutto, dai monopattini giocattolo che non superano i 6 km/h ai modelli per adulti che superano i 40 km/h. Tuttavia, sempre più produttori stanno limitando la velocità dei loro scooter a 25 km/h per adeguarli alla nuova normativa.

Quale monopattino elettrico scegliere?

Sul mercato troverai diversi tipi di scooter elettrici progettati con funzionalità e caratteristiche diverse. Scopri di più su ciascuno di essi di seguito. 

  • Se stai cercando un nuovo modo per intrattenere i tuoi bambini, ti interesserà il seguente elenco di monopattini elettrici per bambini. Riceverai modelli in modo che possano giocare nel parco facendo un tour in sicurezza. 
  • Ci sono nuovi modelli che hanno una tecnologia rivoluzionaria. Questi sono i dispositivi di autobilanciamento completamente motorizzati come gli hoverboard. Se sei interessato a saperne di più su di loro, visita la nostra guida all’acquisto di scooter elettrici hoverboard.
  • Vuoi un modello in grado di fare tour più lunghi in meno tempo? Nei nostri articoli di scooter elettrici offroad e scooter elettrici potenti, puoi sceglierne uno che possa portarti in vari luoghi e allo stesso tempo essere pratico da riporre. 
  • Alcuni scooter sono stati progettati per fornire maggiore stabilità e sicurezza durante la guida. Questo è il caso degli scooter elettrici a tre ruote in questo confronto, senza dubbio una ruota in più rappresenterà una maggiore stabilità nei tuoi viaggi. 
  • Se non vuoi perdere la comodità che alcuni mezzi di trasporto ti offrono, c’è un modello adatto a te. Visita questo top di scooter elettrici con un sedile e acquista un modello per fare i tuoi brevi viaggi su di esso e quindi far riposare la tua auto.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni