Trending

Ristrutturare il bagno? Ecco cosa devi sapere

Quindi hai deciso di voler rinnovare o rimodellare il tuo bagno. È fantastico! Ma sai cosa devi fare prima? Con chi devi consultare? Rifare un bagno non è affatto un piccolo progetto, quindi è necessario prepararsi di conseguenza. Sappiamo che può essere travolgente, quindi, per aiutarti a iniziare, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti da esperti del settore:

Scopri le funzioni

La prima cosa da fare prima di iniziare con la pianificazione è capire esattamente come usi regolarmente il tuo bagno. Tu e il tuo partner avete bisogno di due lavandini? Vuoi installare una grande vasca da bagno? Hai bisogno di una nicchia a parete in cui posizionare le bottiglie di shampoo? Quanto vuoi spendere per l’intero progetto? Ci sono molte domande a cui è necessario rispondere prima di ogni altra cosa. Una volta che hai tutte le risposte, puoi iniziare il processo di pianificazione.

Scegli il tuo tipo

Proprio come qualsiasi altra stanza, ci sono molti modi diversi per progettare e allestire un bagno. È molto probabile che non cambierai il tipo di bagno che hai durante la ristrutturazione, ma è comunque una buona idea dare un’occhiata a tutte le opzioni prima di finalizzare i tuoi piani. Pensa a una consulenza con un interior designer per vedere come puoi sfruttare al meglio lo spazio che hai. Potresti perdere qualcosa che noteranno che ti aiuterà a lungo termine. Ad esempio, un bagno angusto può essere convertito in un lussuoso bagno padronale prendendo in prestito una stanza da una camera da letto vicina o da una cabina armadio. Invece di avere un mezzo bagno, potrai avere un bagno completo.

Vieni con un layout

Una volta che hai deciso il tipo di bagno che desideri, è il momento di elaborare un piano concreto. Naturalmente, ci sono innumerevoli possibilità per la disposizione del bagno a seconda di come è costruita la stanza. Non andare avanti con te stesso, però. Non pensare ancora al design. Puoi farlo dopo aver inchiodato il layout che vorrai.

Questioni di illuminazione

Molte persone tendono a dimenticare l’illuminazione quando si tratta di rimodellare il bagno. Noterai immediatamente una cattiva illuminazione in un bagno: distrugge completamente l’aspetto della stanza, non importa quanto bene sia progettato il resto. Devi capire quanta luce naturale ottieni nella stanza. Naturalmente, l’illuminazione naturale è la migliore poiché rende la stanza più luminosa e ariosa. Tuttavia, devi ancora pensare all’illuminazione artificiale per le volte in cui il sole non è fuori. La luce dall’alto può proiettare ombre sul viso che non vogliamo. Pensa alla stratificazione: forse LED che possono essere attenuati o luci soffuse all’altezza della testa sul mobile. È meglio evitare fonti di luce difficili e lampadine nude.

Ventilazione

Un punto cruciale del bagno è la ventilazione, ovviamente. Poiché i bagni sono inclini all’umidità, richiede un’ottima ventilazione. Pensa a finestre, prese d’aria o ventole di scarico. Sta a te capire cosa è meglio per te e le tue esigenze.

Tocco extra

Se vuoi fare il possibile e rendere il tuo bagno un po’ più lussuoso, considera l’aggiunta di alcuni tocchi di lusso. Forse un pavimento riscaldato? Un termoarredo? O una vasca da bagno profonda? Ci sono molti altri modi per rendere lussuoso un bagno. È la parte divertente del progetto che puoi scegliere!

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni