Bambini

I migliori marsupi

Hai appena avuto il tuo primo bambino e stai ancora imparando a gestire molti dei piccoli dettagli della sua cura.

Ultime pubblicazioni

Ti piacerebbe uscire con lui a fare una passeggiata, ma ogni volta che lo metti sulla sua sedia non smette di piangere, e si calma solo quando lo prendi in braccio .

Una comoda opzione per tenere il tuo bambino vicino, e perché lui ti senta, sono i marsupi , che oltre a dargli sicurezza, ti permettono anche di portarlo senza danneggiare la schiena.

In questo modo sarai in grado di portare il tuo bambino fuori casa comodamente, e in modo che possa sentire il calore del tuo corpo e sentirsi più sicuro , il che migliorerà senza dubbio il suo umore.

Ma scegliere il prodotto più adatto non è sempre facile, e quando si parla di marsupio vogliamo la massima sicurezza ed ergonomia possibile, per il nostro bambino e per noi stessi. Possiamo aiutarti con questa guida ai migliori marsupi , così potrai dimenticare per sempre il mal di schiena.

4 Consigli per l’acquisto di uno zaino top porter

Esistono molti tipi diversi di marsupi e potresti essere un po’ confuso dal numero di opzioni sul mercato. Ti aiuteremo con alcuni suggerimenti in modo da tenere a mente che è la cosa più importante quando acquisti uno zaino da facchinaggio.

  • Tipi di zaino: ci sono molti tipi di zaino che si adattano al modo in cui bevi e ti senti più a tuo agio. Dagli zaini tradizionali, alle sciarpe, al Mei tai o alle borse a tracolla, ognuno offre diversi livelli di supporto. Ad esempio, gli ultimi due sono progettati per essere indossati per un breve periodo.
  • Età e peso: ci sono zaini per bambini dai 3 chili in poi , quindi un neonato può usarlo, anche se devi selezionare quello più corretto per la sua fascia di età, e quindi eviterai che le cinghie o le cinture non calzino bene e il tuo la sicurezza è compromessa.
  • Comfort ed ergonomia: Gli zaini pensati per molte ore di trasporto, hanno alcune zone imbottite per renderli più comodi per il bambino e per te, oltre a punti di appoggio più ergonomici . Alcuni zaini, come le borse a tracolla, sono pensati per essere utilizzati per brevi periodi, perché non offrono tutto il sostegno desiderato.
  • Sicurezza: le cinture sono essenziali in uno zaino per trasportare i bambini e devi assicurarti che si adatti anche al tuo corpo per non avere incidenti . Con sciarpe o borse a tracolla, devi posizionare il tessuto in un certo modo, che ti permetta di tenere il bambino al sicuro anche se si muove.

I 5 migliori marsupi

1. Marsupio Viedouce

Specifiche

  • Tipo di trasporto: zaino
  • Dimensioni: 34 x 28 x 16 cm
  • Materiale: cotone
  • Età o peso consigliati: da 3 a 48 mesi (20 chilogrammi)
  • Chiusura: fibbia
  • Orientamento: anteriore, laterale e posteriore
  • Accessori: parasole e protezione dal vento

Lo zaino Viedouce Portabebe è un ottimo accessorio per trasportare il tuo piccolo, perché non solo puoi adattarlo con le sue cinghie in rete traspirante al tuo corpo in posizione frontale, ma puoi anche usarlo in varie posizioni . Puoi metterlo sulla schiena, o come se fosse una borsa a tracolla, in modo che tu e il bambino siate più a vostro agio.

Il tessuto con cui è realizzato lo zaino è di cotone, quindi il tuo bambino sarà molto comodo. Inoltre, è molto difficile che questo tipo di tessuto produca allergie o eruzioni cutanee. Le cinghie e la struttura dello zaino possono sostenere fino a 20 chili di peso, quindi tenendo conto del percentile medio dei bambini, puoi usarlo fino a 48 mesi di età.

Si chiude comodamente con fibbie e include anche un parasole e una protezione dal vento, in modo che le intemperie non possano influenzare il tuo bambino. Il grande svantaggio di questo prodotto è che è progettato per persone di piccola o media taglia , perché per qualcuno sopra 1,80 m, è scomodo.

PROFESSIONISTI:

  • Puoi posizionare in varie posizioni
  • Le cinghie sono traspiranti
  • sostiene molto peso

CONTRO:

  • Non valido per persone di grandi dimensioni

2. Marsupio You+Me

Specifiche

  • Tipo di trasporto: zaino
  • Dimensioni: 28,91 x 19 x 9,5 cm
  • Materiale: traspirante
  • Età o peso consigliati: Da 3,6 kg a 16 kg
  • Chiusura: fibbia
  • Orientamento: anteriore, laterale e posteriore

You+Me Baby Carrier ha un prezzo molto conveniente e può essere convertito in 4 diverse posizioni. In questo modo sarai in grado di mantenere una postura corretta con le sue cinghie di rinforzo per la parte bassa della schiena e adatterai anche la postura del tuo bambino in base alle sue preferenze.

La dimensione massima che supporta è di 16 kg e il produttore ne consiglia l’uso a partire da 3,6 kg, quindi se hai appena avuto un bambino o ne avrai uno, è uno dei primi zaini da trasporto che puoi utilizzare. Il tessuto traspirante in rete 3D è perfetto per tenerti al caldo, ma senza che il tuo bambino si bagni e suda.

Ha un poggiatesta integrato in modo da poter sostenere la testa del tuo piccolo quando non riesce ancora a reggerla da solo e può anche essere ripiegato per quando è più grande. Il materiale è un po’ sporco, anche se è lavabile in lavatrice e le macchie si staccano facilmente. Se il tuo bambino è più grande del normale, lo supererà rapidamente.

PROFESSIONISTI:

  • Tessuto traspirante per evitare la concentrazione del sudore
  • È usato per i neonati
  • I rinforzi lombari sono comodi
  • È convertibile in diverse posizioni

CONTRO:

  • il materiale è sporco
  • È per taglie piccole

3. Marsupio Azeekoom

Specifiche

  • Tipo di trasporto: zaino
  • Dimensioni: 30*24*15 cm
  • Materiale: cotone con struttura a nido d’ape
  • Età o peso consigliati: Da 0 a 36 mesi (25 kg)
  • Chiusura: fibbia, cravatta e cerniera
  • Orientamento: anteriore e posteriore

Azeekoom Baby Carrier è progettato con una struttura a nido d’ape in cotone intrecciato, che rende questo zaino un modo molto comodo per trasportare il tuo piccolo. La rete traspirante è realizzata con materiali ecologici , per evitare qualsiasi tipo di reazione allergica al tessuto. Puoi usarlo dalla nascita del tuo piccolo, fino a 36 mesi o 25 kg.

Dispone di 3 diverse posizioni in modo da poter trasportare il bambino, di cui una in modalità sedile , che ha anche una tasca con molta capacità di archiviazione per trasportare i pannolini o cambiarsi i vestiti. Questo modo di trasportare il bambino è molto ergonomico, perché la cintura lombare e l’anca sono inclinate di circa 30º.

È uno zaino molto sicuro perché può essere chiuso in diversi modi, comprese fibbie o cerniere, oltre a regolare le cinghie in modo che si adatti al bambino della giusta taglia. Non include un manuale di istruzioni , quindi dovrai controllare online come regolarlo e si consiglia che un’altra persona ti aiuti a indossarlo.

PROFESSIONISTI:

  • Materiali di produzione ecologici
  • Adatto a bambini molto piccoli
  • Sistemi di chiusura sicuri
  • Confortevole struttura a nido d’ape

CONTRO:

  • Non ha un manuale di istruzioni
  • Devono aiutarti a metterti

4. Ergobaby 360 Cool

Specifiche

  • Tipo di trasporto: zaino
  • Dimensioni: 26,67 x 17,02 x 17,02 cm
  • Materiale: cotone
  • Età o peso consigliati: Da 5,5 kg a 20 kg
  • Chiusura: fibbia
  • Orientamento: anteriore, laterale e posteriore
  • Accessori: telo invernale

Il marsupio Ergobaby 360 Cool è stato progettato utilizzando la tecnologia Cool Air Mesh, in modo che quando lo usi in estate o in climi molto caldi, la temperatura del bambino non salga alle stelle e il calore si concentri attorno al tessuto dello zaino. Puoi usarlo con bambini da 5,5 kg, anche se puoi acquistare anche un accessorio per neonati.

La cintura lombare è regolabile in modo da poterla posizionare in diverse pozioni in base alla tua altezza. La posizione davanti e dietro permette al piccolo di essere messo nella posizione del fettone, che è la posizione più naturale per lui. Il tessuto della fodera o del poggiatesta ha una protezione solare UV 50+, che oltre a dare privacy al bambino, lo tiene al riparo dal sole.

Le cinghie sono perforate per agganciare meglio le cinghie. Non solo è utile quando il tempo è bello, ma include anche una copertura invernale per proteggere il tuo bambino dalle condizioni più estreme. Quello che ci piace di meno dello zaino è il suo peso e che hai bisogno di aiuto per indossarlo, perché può essere un po’ ingombrante.

PROFESSIONISTI:

  • Protezione solare nel tessuto
  • Tecnologia di traspirazione e dissipazione del calore
  • Include una copertura invernale

CONTRO:

  • Lo zaino è molto pesante
  • È ingombrante

5. BABYBJÖRN One Air

Specifiche

  • Tipo di trasporto: zaino
  • Dimensioni: 10*29*58 cm
  • Materiale: cotone
  • Età o peso consigliati: Da 3,5 kg a 15 kg
  • Chiusura: fibbia
  • Orientamento: anteriore

BABYBJÖRN One Air ha una costruzione così semplice, che è molto leggero in modo che non sia scomodo e faccia male alla schiena. Il tessuto è realizzato in modo tale da essere simile ad un nido d’ape, rendendolo altamente traspirante, oltre al fatto che ha anche una mesh 3D Mesh , quindi non avrai problemi di sudorazione eccessiva.

Il tessuto può essere lavato in lavatrice e risulta anche molto morbido in modo che a contatto con il bambino sia il più confortevole possibile. Le fibbie sono posizionate in una posizione facile da regolare nella parte anteriore , quindi nessuno deve aiutarti a indossarlo. Inoltre, puoi usarlo dal momento della nascita del tuo piccolo perché è della taglia giusta per lui.

Lo svantaggio più evidente rispetto ad altri modelli è che può essere utilizzato solo in posizione frontale, sebbene sia anche il più adatto per trasportare il piccolo nei primi mesi di vita. Un’altra cosa che può scoraggiarti è il prezzo, anche se la qualità della maglia, la leggerezza e la facilità di indossarla sono molto più alte rispetto ai modelli a prezzo inferiore.

PROFESSIONISTI:

  • Tessuto altamente traspirante con tecnologia Mesh
  • Può essere regolato dalla parte anteriore
  • Ha un tocco morbido e pesa pochissimo

CONTRO:

  • Può essere utilizzato solo in una posizione
  • il suo prezzo è alto

Come posizionare il bambino nel marsupio

La posizione corretta e più comoda per il tuo bambino è fondamentale affinché il tuo bambino sia a suo agio durante i viaggi , ma devi anche mantenere la schiena e le spalle in una postura corretta per non danneggiarlo. Vuoi sapere come utilizzare il marsupio? Continua a leggere questa sezione.

1. Scegli dove vuoi portare il marsupio

Nel caso non lo sapessi, la maggior parte degli zaini o delle sciarpe ti permettono di scegliere due o più posizioni per poter trasportare il tuo piccolo. Questi sono solitamente: il modo tradizionale di portare uno zaino sulla schiena, o quelli che vengono portati in avanti dove il bambino è sostenuto nella zona del torace.

Puoi anche scegliere un’opzione che ti permetta di trasportare il bambino sui lati o lateralmente. La tua scelta dovrebbe basarsi sulla tua comodità di portare il piccolo , e anche sulle sue preferenze, perché forse sono più calmi se sono più piccoli, essendo portati davanti, perché sentono il calore del tuo corpo.

2. Adattalo al tuo corpo

Devi controllare quanto bene il marsupio si adatta a te, e per questo lo posizionerai nella posizione che hai scelto e collegherai tutti i punti di supporto e le cinghie . Puoi provare ad aggiungere un po’ di peso all’inizio per vedere quanto sarà comodo trasportare il bambino in quella posizione.

Se hai deciso per una sciarpa, dovrai imparare a posizionarla . La prima cosa è avvolgere l’involucro attorno all’addome. Prendi le due estremità che sono state lasciate appese e passale lungo la schiena e sopra le spalle. Quindi posizionali sotto il panno addominale e riportali sulla schiena per legarli. E pronto, ora puoi posizionare il tuo bambino nell’area dell’addome.

3. Posizionare il bambino in modo sicuro

Quando avrai già deciso la posizione e regolato lo zaino, sarà il momento di mettere dentro il tuo piccolo e metterlo in sicurezza . Alcuni bambini possono avere paura, quindi puoi lasciare il marsupio aperto su una superficie morbida per alcuni giorni prima di usarlo e metterci dentro il bambino in modo che acquisisca sicurezza.

Se il tuo bambino non ha paura, mettilo nel marsupio e fissalo con le cinture o le fasce una volta posizionato sulla schiena o sul petto . Bisogna controllare che anche se si muove, le cinture siano ben fissate, ma senza strafare per non ferirla.

Guida all’acquisto di uno zaino per trasportare i bambini

Devi conoscere alcuni dettagli specifici degli zaini da facchinaggio per scegliere l’opzione più sicura e comoda , ecco perché abbiamo preparato una guida pensando a tutti i dubbi e le domande che potresti avere, per chiarirli e per acquisire il miglior prodotto.

Perché dovresti usare un marsupio?

Il facchino non è una novità, è stato utilizzato fin dall’antichità per trasportare i bambini comodamente e in sicurezza. L’uso di passeggini o seggiolini ha soppiantato questa pratica benefica per i bambini e i loro genitori , ma vogliamo raccontarvi cosa può portare questo prodotto al vostro piccolo ea voi.

  • Se ti metti lo zaino o la sciarpa sul petto, il tuo piccolo sentirà il tuo calore e sentirà il battito del tuo cuore , lasciandolo completamente rilassato e facendolo sentire al sicuro e felice.
  • Può aiutare a ridurre o evitare le coliche fastidiose , di cui soffrono molti piccoli.
  • Sarai in grado di esplorare con il tuo bambino senza stancarti, il che aiuterà il suo sviluppo emotivo e cognitivo.
  • La posizione e i movimenti di dondolio del bambino nel marsupio ne aiutano lo sviluppo fisico ed evitano alcune lesioni dovute a una postura scorretta.
  • Ci sono anche dei benefici per te, dal momento che il tuo corpo soffrirà meno che se lo portassi tra le braccia, perché il peso è distribuito meglio.
  • Puoi continuare a svolgere compiti anche se porti il ​​bambino su di te, perché le tue braccia sono libere.

Tipi di marsupi e fasce in commercio

Esistono diversi tipi di marsupi che si adattano all’età e al peso del tuo bambino. Dobbiamo tenere conto anche di altre sezioni , come i materiali con cui è realizzato lo zaino o la fascia, la posizione in cui viene lasciato il bambino e quanto sia comodo ed ergonomico per i nostri muscoli. Vediamo le principali tipologie e le loro caratteristiche.

1. Marsupio

Sono realizzati con materiali resistenti e imbottiti , con all’interno un pannello che lo modella per tenere più rigido il bambino, quindi si regola con delle cinghie sulla nostra schiena, e il bambino si tiene in posizione con delle cinture.

Possono avere due posizioni, anteriore o posteriore, e sono facili da trasportare, perché assomigliano a uno zaino convenzionale. Ci sono zaini con strutture più adatte ai bebè che necessitano di più sostegno , e altri per i più grandicelli che possono essere più morbidi.

1.2 Zaini portabebè evolutivi

Questi tipi di zaini hanno una struttura e una forma simili ai marsupi, ma con la capacità di adattarsi al peso e alle dimensioni del tuo piccolo man mano che cresce . Ecco perché è una buona opzione per evitare di dover cambiare il marsupio ogni pochi mesi.

Ricorda che più punti di fissaggio hai per il bambino, più sicuro sarà e in uno zaino evolutivo, questo punto è importante. Dovresti anche prestare attenzione alle fasce d’età che copre lo zaino, per sapere quando dovresti cambiare il prodotto.

2. Marsupi

Il tessuto con cui è tessuta l’involucro è più traspirante, più sottile e più flessibile di quello degli zaini. Puoi portare il bambino seduto e vicino al tuo corpo, quindi è una buona opzione per quei neonati che hanno bisogno di sentire il calore dei loro genitori per sentirsi più a loro agio.

Il più grande inconveniente che possono avere è che è necessario imparare a posizionare l’imbragatura per poter regolare il bambino , in modo tale che sia sicuro e quando si sposta il tessuto non si allenti. All’interno di questo tipo di sciarpe, ci sono alcuni adattamenti con diversi tessuti o forme:

  • Sciarpe in tessuto: questo è un pezzo di tessuto, che può essere di cotone o lino , a seconda della traspirazione che desideriamo. È grande, perché è progettato in modo da avvolgerlo intorno al tuo corpo e, una volta che è ben regolato, puoi metterci dentro il bambino e sarà vicino alla tua pelle.
  • Sciarpe elastiche: sono realizzate con un tessuto elastico che rende più facile e comodo per il bambino essere nella posizione più appropriata. Può essere l’ideale se è la prima volta che usi un marsupio, o se il tuo piccolo è appena nato, poiché si adattano abbastanza bene, perché di solito sono realizzati in lycra.
  • Magliette marsupio: come il resto delle sciarpe, è l’ideale per i bambini appena nati o che hanno appena pochi mesi. La sua comodità sta nella facilità di utilizzo e di calzata , perché ha la forma di una normale t-shirt, solo con una piccola regolazione sul retro per mettere il bambino. Lo svantaggio è che, come altre sciarpe, non sono progettate per sostenere molto peso per lunghi periodi di tempo.

3. Tracolla per marsupio

In questo caso si tratta di tessuti di grandi dimensioni che vengono fissati da anelli, per regolare il contenimento del bambino. Possono essere realizzati con tessuti più rigidi, come il cotone, oppure avere una certa percentuale di altri come la lycra, per renderli elastici. Sono posti sulla schiena e nella zona addominale, passando per un’unica spalla , e il bambino è sull’anca.

Ha vantaggi come il fatto che facilita l’allattamento e il bambino ha una visibilità molto maggiore di ciò che lo circonda , quindi è l’ideale quando il tuo piccolo sta imparando a camminare, vuole esplorare, ma si stanca rapidamente, quindi questo marsupio è un modo per riposo, senza perdere i dettagli.

4. Mei Tai

È simile a uno zaino, perché ha un pannello, cinghie, cinture ed è realizzato con materiali resistenti . La sua origine è asiatica, da cui il nome, e unisce le caratteristiche dei marsupi e delle sciarpe. È abbastanza comodo e veloce da indossare.

Il problema è che è pensata per viaggi brevi o periodi di tempo non molto lunghi , anche se dipenderà anche dalla qualità dei materiali. Se è di tela, come gli zaini tradizionali, sarà in grado di sostenere meglio il peso che se fosse di un tessuto simile alle sciarpe.

Età consigliata per utilizzare il marsupio

Gli zaini per trasportare i bambini sono un ottimo modo per avere con noi il nostro piccolo, ma allo stesso tempo poter fare i lavori domestici, o camminare con lui avendo le mani libere. Ma non tutti i marsupi sono adatti a tutte le età , quindi parleremo di quando iniziare a usarli.

  • Marsupio per neonati: il peso minimo per iniziare a utilizzare un marsupio è di 3 kg, che nella maggior parte dei casi i bambini raggiungono anche prima della nascita. Ecco perché se hai avuto un bambino prematuro, dovresti aspettare che raggiunga almeno questo peso, per usarlo in sicurezza.
  • Marsupi per bambini più grandi: Non possiamo trasportare solo i neonati, poiché abbiamo opzioni di zaini da trasporto che arrivano fino a 20 kg, che sarebbe il limite di peso al quale dovremmo abbandonare questa pratica, per non danneggiare la nostra schiena. .

Quando inizi a usare il marsupio, ti possono consigliare di aggiungere un cuscino o un tessuto in modo che il bambino , se è molto piccolo, si adatti perfettamente all’interno del marsupio, ma questa soluzione dovrebbe essere solo temporanea, poiché non è altamente consigliata per l’apertura delle gambe del bambino.

Oggi ci sono molte opzioni, come le sciarpe, che si adattano di più ai più piccoli, o gli zaini evolutivi, che crescono con loro. Questi ti permetteranno di trasportare il tuo bambino dalla nascita, fino a circa 5 anni, cioè quando raggiunge i 20 kg di peso, e il marsupio non è più consigliato.

In quale posizione dovresti portare il tuo bambino quando lo porti?

Le gambe di tuo figlio non dovrebbero pendere, soprattutto se è un bambino molto piccolo. La posizione più adatta per lui è quella in cui le ginocchia sono piegate sopra i fianchi e la schiena è ad angolo che forma una c. Anche così, possiamo fargli avere questa postura in diverse posizioni:

  • Posizione frontale: il bambino è posizionato sull’addome contro il petto , e se abbassi la testa puoi toccarla con il mento. È l’ideale per i bambini più piccoli perché sentono il calore dei loro genitori e il battito del loro cuore.
  • Posizione posteriore o posteriore: Man mano che crescono, i bambini iniziano ad aumentare di dimensioni e peso, il che ridurrà la tua visibilità nella parte anteriore e aggiungerà peso extra , che è più facile da trasportare sulla schiena, come da uno zaino in questione.
  • Posizione laterale o dell’anca: è progettata per i bambini che già camminano o stanno imparando. Questa opzione viene utilizzata per portarli quando si stancano per brevi periodi , perché il modo di posizionare la fascia è asimmetrico e tutto il peso è sostenuto da una spalla. Uno dei suoi vantaggi è che entrambi avrete un campo visivo migliore.

Dubbi che potresti avere

Quale marsupio è il migliore per i neonati?

Per i neonati è necessario un marsupio che possa essere posizionato in posizione frontale e che sia pensato per contenere un bambino di pochi chili. I foulard sono una buona opzione, soprattutto quelli elastici o le camicie foulard, perché si adattano facilmente al peso.

Un’altra buona opzione sono gli zaini evolutivi, che possono venire con diversi pannelli o cuscini integrati , per sostenere il bambino a seconda della sua età. La cosa più importante è controllare l’età e il peso consigliati forniti dal produttore per il prodotto.

Quale marsupio usare se ho due gemelli?

Hai diverse opzioni, perché ci sono zaini adatti ai gemelli, ma anche sciarpe . Puoi trovare opzioni di trasporto tipo zaino, in cui un bambino va davanti e un altro dietro. Quindi decidi con quale forma o tessuto trovi più comodo.

Quale è meglio lo zaino o il marsupio?

Dipende dall’età del tuo bambino e dall’uso che dai al marsupio . Sebbene le imbracature possano essere un modo migliore per trasportare i neonati, poiché sono in contatto più diretto con noi, hanno un chiaro svantaggio, ovvero che non supportano molto peso.

Gli zaini sono più rigidi, e con quelli evolutivi puoi adattarti alle diverse fasi del tuo bambino , così da non dover cambiare di volta in volta il modo di portarlo. Avendo una struttura di pannelli e cinghie, sono migliori per le situazioni in cui dobbiamo portarli a lungo.

Altri prodotti per il tuo bambino

Ora che hai avuto, o stai per avere un bambino , hai bisogno di molto aiuto in più per poter avere tutto sotto controllo , e cosa c’è di meglio che trovare i prodotti più efficienti che ti semplifichino la vita, ora che tutto ruota intorno il tuo piccolo.

  • Hai paura di lasciare il bambino da solo nella sua stanza , anche se sai che non fa bene a dormire con te costantemente. Abbiamo uno strumento per farti stare più calmo in questo confronto dei migliori baby monitor, così puoi rimanere calmo e dare un po’ di spazio a tuo figlio.
  • Se vuoi un baby monitor , ma non vuoi spendere molti soldi per uno, abbiamo le opzioni più competitive ed economiche in questo elenco dei migliori baby monitor economici, così puoi controllare il tuo bambino, senza spendere molti soldi.
  • Coniugare design e comfort è ciò che cerchiamo di più quando scegliamo i mobili per la cameretta del piccolo. Uno dei luoghi in cui si possono passare più ore con i propri giocattoli sono i tappeti, e per questo è importante prestare attenzione a ciò che stiamo acquistando. Ti aiutiamo con questa guida ai migliori tappeti per bambini.
  • È giunto il momento di fare i primi passi, ma non sei ancora sicuro di potergli concedere un po’ di libertà. Un deambulatore può aiutarti a guadagnare sicurezza e a rimanere più calmo. Abbiamo preparato un articolo molto completo sui migliori girelloni, dove raccogliamo tutte le informazioni che devi sapere.
  • Alzarsi alle 4 del mattino per scaldare i biberon è una realtà quando hai appena avuto un bambino, ma per rendere più facile questo compito ci sono dei prodotti, come quelli che abbiamo raccolto in questo post sui migliori scaldabiberon, che ti semplificano la vita con un bambino. .
  • Avere un posto dove cambiarsi e pulire il piccolo è fondamentale in qualsiasi casa con neonati, ma quali caratteristiche dovrebbe avere un fasciatoio top? Ve li raccontiamo in questa guida ai migliori fasciatoi per bebè.
  • L’allattamento al seno ha molti vantaggi per il tuo bambino, ma può essere scomodo per te. Dai un’occhiata a questo articolo sui migliori cuscini per allattamento, se vuoi dare a entrambi un comfort extra.
  • Quando devi preoccuparti per un bambino, molte volte non hai tempo per nient’altro, ecco perché hai bisogno di alcuni strumenti che semplifichino i compiti più semplici, come quelli che troverai in questo elenco dei migliori scolabiberon.
  • Hai un evento a cui non puoi mancare e coincide con le ore in cui devi allattare il piccolo . Non hai ancora provato il latte in polvere, quindi hai bisogno di uno dei migliori tiralatte, così puoi andartene in tutta tranquillità, sapendo che tuo figlio sarà ben nutrito.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.