Auto

I migliori guanti da moto

È sempre più comune vedere le persone che scommettono sulla moto come mezzo di trasporto quotidiano. Finché non piove, è un modo rapido, comodo e facile per spostarsi da un luogo all’altro.

Nonostante tutto, le motociclette implicano determinate circostanze. Potrebbe essere già estate, che in un veicolo di queste caratteristiche è necessario indossare abiti caldi, poiché, alle alte velocità, l’attrito con l’aria genera freddo.

Una delle zone che possono soffrire di più questo freddo sono le mani, quindi dobbiamo proteggerle. Per questo, e per evitare certe paure come un incidente, ci sono i guanti da moto.

Questi tipi di guanti sono speciali in quanto, oltre ad essere realizzati in un materiale che impedisce il raffreddamento, di solito vengono rivestiti con un composto che significa che in caso di impatto, la mano non subisce danni.

In questa guida all’acquisto cercheremo di fare un’esposizione dei migliori modelli di questi guanti che si possono trovare sul mercato in modo che il consumatore possa scegliere quello che pensa sia il migliore per lui.

Di cosa abbiamo tenuto conto in questo confronto?

Scegliere dei buoni guanti da moto è molto complicato se non teniamo conto di alcuni aspetti e caratteristiche che definiscono questa tipologia di prodotto, e che in un certo modo condizioneranno in modo determinante i benefici che possono darci una volta acquistati.

  • Materiale: questi tipi di guanti verranno usati abbastanza regolarmente, quindi il materiale di cui sono fatti può essere fondamentale. Dobbiamo sceglierne uno che sia comodo per noi, che abbia una buona durata, che ci protegga e che sia in grado di resistere alle intemperie.
  • Taglia: Sarà di scarsa utilità avere guanti da moto se la loro taglia non si adatta alla nostra mano. Al momento dell’acquisto, dobbiamo tenere conto di questo dettaglio, che normalmente è compreso in una serie di taglie dalla S alla XXL.
  • Usabilità: Oggi l’uso dei touch screen è qualcosa di continuo. In questa situazione, doverci togliere i guanti ogni volta che vogliamo usarne uno sarebbe molto fastidioso. Per evitare ciò, alcuni modelli di solito hanno una specie di microfibra sulla punta delle dita che farà reagire il nostro schermo quando viene toccato.
  • Protezione: Anche se può sembrare che sia un elemento in più per combattere il freddo, la verità è che questo tipo di guanti si concentra anche sulla protezione delle mani del motociclista in questione. Per questo motivo, dobbiamo optare per i modelli che hanno un miglior rinforzo in aree chiave come le dita o i palmi delle mani.
  • Stagione dell’anno: La moto è un mezzo di trasporto utilizzato tutto l’anno, ma le condizioni di guida cambiano molto dall’estate all’inverno. Per tutto questo, quando avremo dei guanti da moto dobbiamo analizzare quando li useremo di più, poiché lo stile dei guanti cambierà radicalmente.

I 5 migliori guanti da moto

1. Guanti da moto Cofit

Specifiche

  • Taglia: M, L, XL, 2XL.
  • Materiale: microfibra + pelle PU.
  • Protezione: nocche e palmo.
  • Tipo di chiusura: Hook and Loop.
  • Stagione dell’anno: estate e inverno.
  • Per il touch screen: sì

I guanti moto Cofit sono un ottimo paio di prodotti perché proteggono molto bene da qualsiasi tipo di pericolo. Questi si distinguono perché le loro nocche sono ricoperte da materiali molto resistenti che attutiscono tutti i colpi che potresti ricevere.

Se sei una persona che guida la moto tutto l’anno, questa è un’ottima opzione che potrai utilizzare tutto il tempo . Questi sono progettati per mantenere le mani fresche durante l’estate e calde durante gli inverni più freddi.

Grazie al tipo di rivestimento sul palmo e alla tecnologia in microfibra sulle dita, avrai una buona presa sulla tua moto e potrai utilizzare il tuo cellulare senza toglierlo. Tuttavia, l’unico inconveniente è che durante i primi mesi si sentono un po’ a disagio perché un po’ rigidi.

PROFITSIONISTI:

  • Con un buon flusso d’aria.
  • Adatto a temperature da 10-35°C.
  • È molto comodo da usare.

CONTRO:

  • Non è impermeabile.

2. Guanti da moto Cotop

Specifiche

  • Taglia: M, L, XL, 2XL.
  • Protezione: rinforzo sul palmo.
  • Resistenza: All’abrasione, agli urti.
  • Tipo di chiusura: Velcro regolabile.
  • Stagione dell’anno: Estate.
  • Per il touch screen: sì

guanti da moto Cotop sono un’alternativa molto comoda che si sente bene in qualsiasi contesto. È realizzato in un materiale elastico che consente a ogni dito di muoversi in modo naturale; questi infatti hanno una curvatura che si adatta perfettamente alla forma della mano.

Questi sono guanti molto versatili che puoi usare in un’ampia varietà di sport, hanno un design confortevole che ti darà il massimo comfort in ogni momento. Un grande vantaggio di questo modello è che protegge da qualsiasi tipo di abrasione, quindi le tue mani non soffriranno nemmeno con l’attrito più forte.

Tuttavia, è importante notare che questi non funzionano molto bene durante l’inverno, quindi le tue mani saranno un po’ fredde alle basse temperature. Ma a parte questo, questi sono guanti antiscivolo molto facili da usare che non riducono la mobilità di nessuna delle tue dita.

PROFITSIONISTI:

  • Polso comodo senza sfregamenti.
  • PU rinforzato su palmo e punta delle dita.
  • Antiscivolo.

CONTRO:

  • I palmi potrebbero essere più resistenti.

3. Borleni JIA05

Specifiche

  • Taglia: M, L, XL, 2XL.
  • Protezione: nocche.
  • Tipo di chiusura: Hook and Loop.
  • Stagione dell’anno: Estate.
  • Per il touch screen: sì
  • Particolarità: antiscivolo.

Il design moderno dei guanti Borleni JIA05 starà sempre benissimo. Questo paio di guanti è pensato per la guida e non ti farà male alle mani. Infatti, le zone di giunzione delle dita sono dotate di un sistema di protezione che previene i danni da collisione alle mani.

Uno dei maggiori vantaggi di questo guanto è che è realizzato con materiali in schiuma assorbente che assorbono ogni piccolo urto senza problemi. Questo, inoltre, è completato dalle sue proprietà traspiranti. Sono guanti piuttosto spessi che non si sentono caldi.

Sebbene siano davvero comodi e flessibili, non sono particolarmente resistenti allo sfregamento. I materiali di questo prodotto sono di qualità media, quindi se pratichi sport in cui puoi cadere costantemente, potrebbero non durare a lungo.

PROFITSIONISTI:

  • Facile da rimuovere.
  • Include 6 mesi di garanzia.
  • Articolazioni altamente mobili.

CONTRO:

  • Finiture non molto robuste.

4. Guanti da moto Alpinestars

Specifiche

  • Taglia: Tutto.
  • Materiale: pelle.
  • Protezione: nocche, falangi, palmo.
  • Tipo di chiusura: Velcro.
  • Traspirante: Sì
  • Per touch screen: n

I guanti da moto Alpinestars sono pensati per i più professionisti. Se ti dedichi al mondo dello sport e hai bisogno di un prodotto di qualità che non si rompa facilmente, questa è un’ottima alternativa che proteggerà completamente ogni parte delle tue mani.

Questo è un guanto in pelle molto completo che include tutto il necessario per guidare la tua moto in modo sicuro e confortevole. Questo è un modello di grande spessore e resistenza che durerà per molti anni. Tuttavia, questo non è progettato per utilizzare il cellulare con loro, che in alcuni casi può presentare degli svantaggi.

PROFITSIONISTI:

  • Un prodotto molto difficile da rompere.
  • Presa molto buona.
  • Chiusura di qualità.
  • Pelle molto resistente.

CONTRO:

  • Sono un po’ calde.

5. Dainese Mig C2

Specifiche

  • Taglia: Tutto.
  • Materiale: pelle, poliestere.
  • Protezione: nocche, palmo.
  • Tipo di chiusura: Velcro.
  • Stagione dell’anno: Estate.
  • Per touch screen: n
  • Particolarità: dita precurvate.

Dainese Mig C2 sono guanti che uniscono protezione e comfort. Questa è un’alternativa che si adatta molto bene alla mano, quindi non devi preoccuparti della presa o della mobilità . Grazie al palmo in pelle scamosciata e alle robuste protezioni per le nocche, le tue mani saranno completamente al sicuro.

Un grande vantaggio di questi guanti è che includono un cinturino regolabile, così puoi adattarli allo spessore del tuo polso senza problemi. Inoltre, questi hanno piccoli fori dappertutto che ventilano molto bene le mani, così le tue mani saranno fresche e prive di sudore durante i tuoi viaggi.

Anche se sono progettati per l’estate, ti proteggono abbastanza bene dal freddo. Tuttavia, qualcosa che non ci è piaciuto così tanto è che le trame in microfibra per utilizzare il cellulare non sono affatto ben progettate, quindi può essere un po’ imbarazzante provare a inviare un messaggio di testo.

PROFITSIONISTI:

  • Buona elasticità e mobilità.
  • Guanti certificati.
  • Palmo rinforzato.

CONTRO:

  • Sono un po’ rigidi.

Guida all’acquisto di guanti da moto

Quando si tratta di conoscere un prodotto come i guanti da moto, è necessario analizzare alcuni aspetti che vanno oltre i modelli esistenti e le loro caratteristiche, che è interessante conoscere.

Tipi di guanti da moto

I guanti da moto sono un prodotto con una grande presenza sul mercato, che ci ha portato ad avere diversi tipi che cercano di coprire tutte le esigenze dei consumatori.

1. Guanti da moto invernali

Sulla moto, le mani sono molto esposte ai cambiamenti del tempo. Ciò significa che, in stagioni come l’inverno, dovranno affrontare situazioni di freddo, pioggia o addirittura neve. Per affrontare questo tipo di contesto ci sono guanti da moto invernali.

La sua missione è proteggerci da tutti i tipi di elementi, dalle cadute, dall’umidità o dal freddo stesso. Di solito sono guanti lunghi che si adattano al polso e si sovrappongono alla giacca. Inoltre, sono solitamente costituiti da materiali spessi con strati diversi. Per saperne di più, controlla il nostro confronto di guanti da moto invernali, dove troverai quelli più adatti a te.

2. Guanti da moto per le mezze stagioni

Sono “guanti per tutto”. Sono validi per le zone dove non c’è né freddo né caldo e garantiscono sempre protezione e grande comfort. Di solito sono costituiti da materiali tessili e pelle, il che li rende molto più leggeri rispetto, ad esempio, a quelli invernali.

Hanno meno strati di tessuto e in molte occasioni potrebbero non essere impermeabili, quindi è un dettaglio di cui dobbiamo tenere conto al momento dell’acquisto. Quello che hanno è un’ottima protezione nelle aree chiave, nonché regolazioni al polso.

3. Guanti da moto per l’estate

L’estate è solitamente un periodo complicato, poiché di fronte all’aumento delle temperature, molti scelgono di non indossare i guanti per combattere il caldo, il che è un errore tremendo. Per fortuna, negli ultimi tempi, si sono affermati sul mercato i guanti da moto per l’estate.

Si tratta di guanti molto fini e molto leggeri, realizzati con materiali tessili o addirittura in pelle, che hanno prese d’aria in modo che la temperatura al loro interno scenda. Inoltre, hanno anche protezioni nei punti chiave. Naturalmente, di solito sono più corti del resto dei loro omonimi.

Se sei interessato, ti portiamo questo articolo sui migliori guanti da moto per l’estate, dove puoi esaminare le migliori opzioni sul mercato.

4. Guanti da moto fuoristrada

Questi sono guanti progettati per il motocross o l’enduro. La loro principale differenza rispetto al resto dei prodotti analizzati è che sono resistenti al suolo e non all’asfalto, quindi dobbiamo essere chiari su cosa vogliamo usarli.

Composti da materiali tessili, hanno un’ottima ventilazione. Inoltre, sono piuttosto sottili, quindi generano il massimo tocco possibile. Hanno protezioni nei punti chiave, ma più deboli degli altri. Se sono ciò che stavi cercando, ti invitiamo a consultare la nostra guida all’acquisto di guanti da motocross, dove puoi analizzare diversi modelli.

5. Guanti da moto sportivi

Quando si tratta di sicurezza, il numero uno. Hanno livelli di protezione senza ombra di dubbio grazie alla grande resistenza dei loro materiali e alla moltitudine di protezioni di cui dispongono. Di solito sono realizzati in pelle e quindi incorporano molte protezioni nelle aree chiave della mano.

Questi sono guanti piuttosto duri quando vengono usati per la prima volta, quindi dobbiamo indossarli per un po’ per poterci adattare senza problemi. Naturalmente, quando si tratta di entrare in un circuito, sono i migliori che troveremo.

6. Guanti da moto urbani

Sono progettati per l’uso quotidiano, quindi l’unica cosa di cui hanno bisogno è fornire strutture e comfort all’utente. Di solito si adattano bene alla mano e danno leggerezza e buon tocco. Normalmente la sua composizione è realizzata con materiali leggeri.

Sono destinati ad essere utilizzati all’interno della città, quindi dal punto di vista della protezione non c’è da meravigliarsi. Di solito si adattano facilmente al nostro polso e, normalmente, sono un tipo di modello che copre solo l’area della mano.

Non tutti i guanti da moto sono uguali, ognuno protegge le tue mani in una situazione diversa e per persone con esigenze molto diverse. Pertanto, ecco alcuni prodotti che potrebbero esserti utili:

I materiali più comuni per i guanti da moto

All’interno del mondo dei guanti per motociclisti, troviamo diverse mescole che determineranno in gran parte i vantaggi e le funzionalità che questi prodotti possono darci.

  • Guanti in pelle: questa è un’ottima opzione per l’uso continuo e quotidiano. Sono molto comodi e hanno molte protezioni che ci permettono di sentirci più sicuri. Sono altamente resistenti all’abrasione e si adattano perfettamente all’uso continuo per molte ore.
  • Guanti sintetici: sono più leggeri di quelli in pelle, oltre ad avere una migliore traspirabilità ed essere impermeabili. Naturalmente, resistono meno all’abrasione, in modo che il comfort aggiuntivo venga pagato con meno sicurezza.

protezione dei guanti

Come abbiamo indicato nel corso di questo confronto, il fatto di indossare i guanti non è focalizzato solo sul problema del tenersi al caldo, ma anche sulla protezione delle nostre mani dai diversi problemi che potremmo incontrare in caso di incidente.

Le protezioni si concentrano su due aspetti: evitare l’abrasione e cercare di ridurre al minimo gli impatti. Per la prima sarà importante il tessuto di cui è fatto il guanto, poiché questo eviterà il contatto della pelle con l’asfalto. Per la seconda, e più difficile, saranno necessarie protezioni rigide, solitamente in fibra di carbonio, in zone come le nocche o le dita, che respingeranno ogni colpo che subiamo.

Ventilazione per guanti da moto

La ventilazione quando indossiamo guanti da moto è fondamentale. Dobbiamo tenere presente che è molto probabile che indosseremo i guanti per molte ore di seguito, quindi avremo bisogno di un modo per prendere aria per impedirci di avere un calore insopportabile nelle nostre mani.

Per combattere questa situazione, i produttori di guanti scelgono di fornire ai loro modelli diverse vie per l’ingresso dell’aria. Uno di questi è aprire alcuni fori nei palmi delle mani, consentendo al raffreddamento di entrare da lì. Questa misura sarà innocua in termini di protezione e molto preziosa per il nostro guanto per migliorarne le prestazioni.

Dubbi che potresti avere

Come sapere quale taglia di guanti da moto usare?

È facile come misurare la tua mano. Normalmente le taglie esistenti vanno dalla
S alla XXL
 e includono lancette con dimensioni comprese tra 18 e 23 centimetri di lunghezza. Dobbiamo consultare una tabella di equivalenza tra le misure della mano e le taglie.

Come si puliscono i guanti da moto?

Dipenderà dal tipo di guanti che abbiamo. Se sono di pelle, è meglio usare acqua e sapone, strofinandoli con un panno all’esterno. Se fossero di materiale sintetico, si può considerare la possibilità di metterlo in lavatrice.

Cosa devo fare se i miei guanti da moto sono troppo duri?

Normalmente ciò accade a causa dell’usura del materiale di cui sono fatti. Per rimediare basta semplicemente applicarvi un prodotto speciale che li ammorbidisca nuovamente e li faccia muovere come se fossero nuovi.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni