Auto

I migliori guanti da moto riscaldati

Alcuni automobilisti si sentono più a disagio in inverno a causa del freddo. Non sopportano di indossare le mani nude, ma non un guanto qualsiasi li aiuta ad alleviare il freddo. È molto comune in chi soffre di artrite. 

La soluzione perfetta arriva dalla mano dei guanti da moto riscaldati, in quanto riscaldano la mano e ti sentirai molto più a tuo agio viaggiando o facendo sport a basse temperature e proteggendoti in caso di incidente.

Puoi goderti un giro in moto in zone con freddo estremo senza soffrire. Inoltre, puoi accenderlo o spegnerlo quando il tempo lo consente.

Devi solo sapere quali guanti scegliere tra tutte le opzioni offerte dal mercato. Se ne scegli uno di scarsa qualità potresti perdere il controllo della corsa quando si surriscalda inaspettatamente e succede più spesso di quanto pensi. Quindi, prima di prendere una decisione, puoi leggere la nostra guida all’acquisto che ti aiuta a scegliere tra i migliori prodotti, a seconda di ciò di cui hai bisogno.

Di cosa abbiamo tenuto conto in questo confronto?

Dopo aver testato e confrontato i guanti termici da moto più apprezzati dai motociclisti, abbiamo considerato che gli aspetti più rilevanti da tenere in considerazione quando ne vogliamo acquistare uno sono i seguenti:

  • Taglia: Una delle prime cose da considerare è la taglia di cui hai bisogno. Se non sono della misura giusta per la tua mano, non saranno sicuri da guidare. Devi misurare il palmo della tua mano orizzontalmente e poi dalla punta del dito medio o medio al polso. Con quelle misure puoi andare alla tabella delle taglie del produttore per scegliere la tua. Non tutti i fornitori utilizzano lo stesso rapporto, quindi assicurati prima che sia corretto.
  • Protezione: non è solo importante scaldarsi le dita, ma anche quanta sicurezza ci fornisce in caso di impatto. I modelli più adatti incorporano armature e protezioni imbottite sulle nocche per proteggere la mano da sfregamenti o tagli in caso di incidente. Importante anche in questo caso è il materiale con cui è stato realizzato, il migliore è il cuoio, che può essere cuoio o naturale, poiché è resistente alle abrasioni.
  • Supporto: Un altro punto interessante che dobbiamo analizzare è quanto sia regolabile per la tua mano. Questo ti aiuterà a sentirti più a tuo agio, potendo stringerlo più o meno a seconda di ciò di cui hai bisogno in ogni momento. Per questo, è consigliabile che i polsini possano regolare la loro larghezza, con una chiusura a coulisse o in velcro, in modo che non disperdano il calore generato all’interno e ti sentirai più caldo. Inoltre risparmierai energia quando la sua chiusura sarà ermetica.
  • Durata della batteria: Quando si parte per un lungo viaggio è molto importante sapere per quanto tempo durerà l’energia e quindi il calore. Puoi trovare guanti da moto per cavo o batteria. Con i primi non avrai problemi di durata, ma con il secondo, nel qual caso dovrai scegliere quello che ti dà più vita utile e un tempo di ricarica più breve. La scelta dell’uno o dell’altro dipenderà dalle vostre esigenze specifiche.
  • Controllo della temperatura: l’ultimo punto degno di nota è il numero di impostazioni di riscaldamento disponibili. Le migliori opzioni sono quelle con tre: bassa, media e alta. Ti permetterà di adattarti ad ogni momento per evitare di avere freddo o caldo, che potrebbero infastidirti durante la guida. È anche importante quando hai i guanti da batteria, poiché la regolazione della temperatura ti aiuta a risparmiare energia. In quelle a cavo, puoi trovare il comando nel guanto stesso o sul manubrio.

I 5 migliori guanti da moto riscaldati

1. Qdreclod Nero 4

Specifiche

  • Taglia: Taglia unica (L)
  • Materiale: pelle
  • Durata: 8 ore
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Alimentazione: USB ricaricabile

Questo modello Qdreclod Nero 4 ti aiuterà con la sua batteria ricaricabile a tenere le mani calde per molte ore. Inoltre, ad un prezzo molto conveniente rispetto ad altri modelli. Può essere caricato tramite cavo USB, essendo molto pratico, poiché puoi farlo ovunque. Può essere un’ottima opzione se fai un viaggio e hai bisogno di un facile caricamento. 

I guanti sono realizzati con materiali termici e antiscivolo in modo da poter afferrare facilmente il manubrio della moto. Hanno una fibbia regolabile sul polso, che impedisce al calore di fuoriuscire e può essere concentrato meglio all’interno del guanto. Raggiunge temperature elevate, perfette per luoghi innevati o molto freddi, e si riscalda abbastanza velocemente. 

L’unico inconveniente è che è taglia unica, quindi non tutti staranno bene. Si consiglia di misurare la propria mano e confrontarli prima dell’acquisto. Il suo design ti consente di regolare la temperatura in tre diverse modalità, poiché non avrai sempre bisogno dello stesso livello di calore nelle tue mani, a seconda del tempo. E puoi usarlo per un massimo di otto ore se lo usi nella modalità di riscaldamento più basso.

PROFITSIONISTI:

  • la temperatura può essere regolata
  • molto a buon mercato
  • Facile da usare

CONTRO:

  • Una sola taglia
  • Non possono entrare in acqua

2. Qdreclod CY-PHG

Specifiche

  • Taglia: Taglia unica (L)
  • Materiale: pelle e cotone
  • Temperatura: Tra 40 e 55 °C
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Alimentazione: batteria al litio ricaricabile

La versione Qdreclod CY-PHG è perfetta per gli sport invernali con i motociclisti o altri tipi di attività all’aria aperta , in quanto proteggono nelle zone molto fredde e sono impermeabili. Include una batteria a lunga durata e una porta di ricarica rapida. È perfetto se non hai molto tempo per caricarlo o fa troppo freddo per tenerlo inattivo per molto tempo. 

Ha tre modalità di temperatura che puoi scegliere facilmente premendo un pulsante, verrà visualizzata in rosso, blu o verde a seconda del livello di calore selezionato. Non necessita di nessun tipo di preriscaldamento, appena si sceglie la modalità si scalda velocemente. Inoltre, questi guanti sono realizzati in pelle completamente impermeabile che può aiutarti nelle giornate piovose e ventose. 

Il polso è chiuso quindi non c’è perdita di calore e le tue mani trattengono tutto il calore generato dalla batteria. Uno dei suoi vantaggi è che puoi usarlo comodamente con il tuo telefono o qualsiasi dispositivo touch. È anche antiscivolo, quindi puoi avere una buona presa Tuttavia, ha solo una taglia, quindi dovrai vedere in anticipo se sarà adatto alla tua mano.

PROFITSIONISTI:

  • materiale antiscivolo
  • protezione da surriscaldamento
  • Ha un termostato

CONTRO:

  • Non utile per le mani piccole
  • Il caricamento potrebbe richiedere del tempo

3. Guanti riscaldati SNOW DEER

Specifiche

  • Taglia: dalla S alla 3XL
  • Materiale: poliestere
  • Durata: tra 2,5 e 6 ore 
  • Batteria: 2.200 mAh
  • Alimentazione: batteria ricaricabile agli ioni di litio

I guanti da chauffants SNOW DEER Gants , a differenza di altri modelli, si adattano perfettamente alla maggior parte delle persone, poiché il produttore ti dà la possibilità di scegliere tra diverse taglie. Inoltre, ha diversi tipi di chiusura al polso in modo da poterlo adattare ancora meglio alla tua mano ed evitare che il calore accumulato all’interno si disperda. 

È realizzato in un materiale molto resistente e traspirante, prevenendo la sudorazione, che può influire sulla presa durante la guida. È un design antipioggia e antivento. Puoi riscaldare individualmente ogni dito, in modo che la distribuzione del calore sia molto più ottimale. Può durare fino a 6 ore in movimento a seconda della modalità di riscaldamento scelta. 

Uno dei suoi maggiori svantaggi è che la batteria ricaricabile non ha un cavo USB, quindi è necessaria una presa di corrente per caricarla. Tuttavia, incorpora diversi controlli dell’intensità del calore in modo che tu possa selezionare quello più adatto a te in ogni momento e puoi usarlo sui touch screen. Inoltre, il produttore ti offre una garanzia per qualsiasi problema che possa sorgere.

PROFITSIONISTI:

  • molte taglie disponibili
  • Include sensore tattile
  • scalda la mano e le dita

CONTRO:

  • durata media della batteria
  • Non ha un cavo USB

4. ISSYZONE RY-01

Specifiche

  • Taglia: dalla M alla XXL
  • Materiale: pelle
  • Durata: Tra le 3 e le 8 ore
  • Batteria: 2.500 mAh
  • Alimentazione: batteria ricaricabile

Il modello ISSYZONE RY-01 ha un grande potere calorifico. Consente inoltre di scegliere tra diverse taglie per adattarsi al meglio ad ogni tipo di mano. Come altri modelli, ha 3 diversi livelli di temperatura che possono arrivare fino a 60 gradi. Ha due batterie che fanno riscaldare i guanti in soli cinque secondi. 

Il suo funzionamento può durare fino a otto ore a seconda della modalità di riscaldamento scelta. Questo è uno dei pochi modelli che ha certificazioni di qualità, inclusa quella europea. Le fibre che distribuiscono il calore lo fanno in modo uniforme su tutta la mano fino alla punta delle dita. È molto interessante per le persone che hanno problemi alle ossa o alle articolazioni. 

Potrebbe essere il suo grande svantaggio che è una delle versioni più costose, sebbene offra una protezione certificata. Ha una copertura protettiva per proteggerti in caso di incidente e resiste a qualsiasi tipo di intemperie. Ha un doppio velcro in modo da poterlo regolare bene e trattenere il calore. Una delle cose più innovative è che ha un tergicristallo su un dito per pulire il casco da neve o pioggia in modo da poter guidare in sicurezza.

PROFITSIONISTI:

  • Raggiunge livelli di temperatura elevati
  • Molto comodo da indossare
  • Ha una striscia riflettente

CONTRO:

  • Si carica con cavo normale
  • costo alto

5. ISSYZONE Limdry

Specifiche

  • Taglia: dalla M alla XXL
  • Materiale: poliestere
  • Durata: tra le 3 e le 7 ore
  • Batteria: 2.500 mAh
  • Alimentazione: 2 batterie ricaricabili

La versione ISSYZONE Limdry ti aiuta a sentirti al caldo accendendosi in pochi secondi. Inoltre hanno tre livelli di riscaldamento e possono durare fino a 7 ore di funzionamento, un po’ meno rispetto alle altre versioni. Sono completamente impermeabili e possono resistere a forti venti. È anche uno dei pochi che ha ottenuto certificazioni di qualità. 

Ha un design antiscivolo e un cuscinetto sul palmo della mano per prevenire gravi danni in caso di incidente stradale. Può essere utilizzato per gestire i touch screen grazie alla sua sensibilità. È uno dei pochi guanti in grado di resistere a condizioni meteorologiche avverse, quindi può essere l’ideale per tutti i tipi di sport invernali come lo snowboard o lo sci. 

Uno dei suoi piccoli inconvenienti è che non può essere lavato in lavatrice, poiché le batterie e le fibre di riscaldamento potrebbero danneggiarsi. Tuttavia, può essere facilmente lavato a mano senza problemi . Tuttavia, si consiglia sempre di leggere in anticipo le istruzioni del produttore sulla cura della pulizia. Può essere un regalo molto pratico per un amico o un parente che ama le moto o gli sport invernali.

PROFITSIONISTI:

  • materiali robusti
  • Impermeabile
  • Include custodia

CONTRO:

  • può essere lavato solo a mano
  • Non ha taglie piccole

Guida all’acquisto di guanti da moto riscaldati

Prima di scegliere il tipo di guanto di cui hai bisogno, è opportuno avere chiare alcune domande di base. In questa guida all’acquisto risolveremo i dubbi più frequenti per aiutarti a scegliere quello più adatto a te.

Cosa sono i guanti riscaldati?

Si tratta di guanti che, grazie ad una fonte di alimentazione, sia essa una batteria o un cavo, ricevono un costante apporto di calore e proteggono le mani dal freddo, aiutandovi a non congelare in inverno. Il calore si dissipa in tutto il guanto, venendo distribuito dal polso alle dita. Inoltre, sono specifici per le moto per il loro comfort e per proteggere le mani in caso di incidente, grazie ai loro materiali rinforzati e alle protezioni che prevengono le abrasioni da impatto sulla strada.

L’importanza della batteria in questi guanti da motociclista

I guanti possono ricevere calore in due modi: tramite cablaggio agganciato alla batteria della vostra moto oppure tramite una batteria indipendente che è incorporata all’interno del polsino del guanto stesso. La differenza più evidente è la durata della potenza. La batteria della nostra moto sarà illimitata, quindi questi guanti saranno più comodi, anche se richiede un’installazione più complessa. Inoltre, non potrai ricevere calore quando scendi dalla bici in luoghi estremamente freddi.

Anche se la maggior parte dei modelli, per la loro versatilità e perché sono più pratici, hanno una batteria integrata, che di solito dura tra le 3 e le 5 ore. Se sei uno dei motociclisti che prendono la moto per fare brevi tragitti o passeggiare per la città, questi guanti saranno perfetti per te. Ma nel caso in cui dovessi fare percorsi più lunghi in inverno o fosse difficile per te ricaricare la batteria da qualche parte, consiglierei meglio quella cablata, in quanto ti assicurerai che il calore non si esaurisca in qualsiasi momento.

regolazione della temperatura

Nei viaggi medi o lunghi possiamo trovare luoghi con temperature molto diverse o dove il tempo cambia nel corso della giornata. Per questo motivo, è sempre consigliabile che i guanti incorporino un controllo della temperatura. In generale, la maggior parte dei modelli di qualità include solitamente tre livelli: basso, medio e alto. Questo ti permetterà di adattarti all’ambiente di ogni momento. Ti consiglio di alzare gradualmente la temperatura per non avere una scossa troppo forte all’inizio.

Questo è un aspetto ancora più importante quando hai i guanti da batteria, poiché puoi risparmiare energia e durare più a lungo il calore se lo metti a un livello basso. Di solito troverai dei pulsanti sul guanto stesso che puoi premere facilmente durante la guida, per modificare le impostazioni senza doversi fermare continuamente. Nel caso di guanti elettrici, questi livelli di temperatura possono essere regolati sul guanto o sul manubrio a seconda del modello.

Questi tipi di guanti sono sicuri?

La sicurezza è data dalla qualità del guanto che acquisti. La prima cosa da sapere è che altri guanti non specifici per motociclisti non valgono la pena, perché questi ti proteggono da possibili incidenti e gli altri no. Quindi, non usatene uno che non sia per motociclisti, né comprate quelli che vi assicurano la sua utilità per entrambi, perché non è vero. In seguito, non tutti i guanti hanno la qualità giusta per garantire una guida confortevole. 

Sono stati rilevati casi di persone che hanno avuto problemi perché la temperatura non è rimasta costante e hanno avuto picchi di calore che li hanno infastiditi. Può essere molto pericoloso per la tua sicurezza. A parte questi due avvertimenti, i guanti di qualità sono molto più sicuri di nessun guanto; perché ti proteggono da qualsiasi impatto, evitando tagli e abrasioni sulla pelle. Inoltre, ti aiutano a sentirti a tuo agio durante il viaggio, senza farti male alle mani dal freddo

Tipi di guanti da moto

Non tutti i guanti da moto sono uguali, ognuno protegge le tue mani in una situazione diversa e per persone con esigenze molto diverse. Pertanto, ecco alcuni prodotti che potrebbero esserti utili:

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni