Popular

Ecco tutti i motivi per cui hai bisogno di una VPN

Hai mai pensato a cosa succede quando ti unisci a una rete Wi-Fi pubblica? La trepidazione che provi pensando alla possibilità che qualcun altro abbia accesso alla tua attività online, può farti impazzire. È qui che entra in azione una rete privata virtuale, in breve VPN. Con l’assistenza di una VPN, puoi creare privacy online e alleviare lo stress che ti senti a casa.

Che cos’è esattamente una VPN e come funziona?

In breve, una VPN crea un tunnel crittografato, tra te e un severo remoto che opera da un servizio VPN. Tutta la tua attività online passa attraverso questo tunnel, garantendo che i tuoi dati siano al sicuro. Poiché il tuo traffico passa attraverso il server VPN, hai un indirizzo IP di detto server in modo che la tua identità e posizione siano mantenute private.

Sentire parlare di questo sembra così astratto, ma dai un’occhiata a tutti gli scenari in cui una VPN può essere utile. Normalmente, ti connetteresti automaticamente al Wi-Fi del tuo bar o aeroporto locale. Non pensi nemmeno alla possibilità che qualcuno stia guardando quello che stai facendo online. Ti connetti automaticamente e non ci pensi due volte. Come puoi sapere che il Wi-Fi è legittimo. Pensa alle tue password, ai dettagli del tuo conto bancario, alle tue carte di credito, vuoi che qualcuno abbia accesso a queste informazioni private a portata di mano? Tuttavia, se ti connetti alla rete vicina mentre utilizzi una VPN, hai la garanzia che nessuno interferirà con i tuoi dati.

Ho bisogno di una VPN su tutti i miei dispositivi?

La risposta è si. Il più delle volte, le aziende offrono app VPN per Android e iPhone, il che può essere ottimo perché questi sono i dispositivi che utilizziamo di più per connetterci a reti non protette. Tuttavia, a volte non si comportano bene con le connessioni cellulari, ma è estremamente difficile interferire con i dati del cellulare. Con questo in mente, le forze dell’ordine e le agenzie di intelligence potrebbero avere più facile accesso a tali dati attraverso associazioni con operatori di telefonia mobile o determinate apparecchiature.

Potresti pensare perché usi un sistema operativo meno comune o aggiornato rispetto al tuo protetto. Tuttavia, non è così e le persone che spiano i dati online non sono interessate al tuo computer.

I limiti di una VPN

Le VPN possono fare solo così tanto per proteggere la tua attività online, pagano le bollette e rispondono alle forze dell’ordine. Questo è il motivo per cui è fondamentale leggere l’informativa sulla privacy per i servizi VPN e vedere dove si trova la sede dell’azienda e le leggi corrispondenti di quel paese.

Dove arriva è difficile

Sebbene una VPN sia uno strumento semplice ma potente per la privacy online, presenta degli svantaggi. Alcuni siti rilevano le VPN e ti impediscono di connetterti. In una situazione come questa, vai avanti e prova un server VPN diverso. Un’altra grande preoccupazione è la velocità di Internet. L’utilizzo di una VPN ridurrà la velocità di caricamento e scaricamento dei dati ed è difficile dire quale VPN rallenti maggiormente la navigazione.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni