Popular

Cosa ti serve per creare uno studio di registrazione domestico

La maggior parte delle persone sembra pensare che costruirsi uno studio di registrazione domestico sia un progetto enorme che richiederà mesi di pianificazione e preparazione. Tuttavia, iniziare è molto più facile di quanto immagini. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno sono alcuni elementi essenziali di base per iniziare. In effetti, è preferibile iniziare in modo semplice. Come mai? Perché andare troppo in grande e troppo in fretta può essere davvero opprimente, scoraggiarti e forse portarti a smettere. Naturalmente, tutti quei soldi e tempo saranno sprecati senza motivo. Per evitare tutto ciò, mantieni le cose semplici. Anche se non vuoi spendere una quantità ridicola di denaro per l’attrezzatura, c’è una cosa come troppo economica. Quindi, parliamo di ciò di cui avresti sicuramente bisogno per iniziare:

Un computer

Quando inizi uno studio da zero, il computer è di gran lunga la spesa più grande. Vuoi ottenere quello più veloce che puoi permetterti. Tuttavia, quando hai appena iniziato, ti consigliamo di utilizzare ciò che hai e di lavorare da lì. Se e quando vuoi aggiornare in seguito, un Macbook Pro è sempre una buona scommessa.

Combinazione DAW/interfaccia audio

Nel caso non lo sapessi già, la DAW è il software utilizzato per registrare, modificare e mixare musica sul tuo computer. L’interfaccia audio è l’hardware utilizzato per collegare il tuo computer al resto della tua attrezzatura. Puoi acquistare questi due articoli separatamente o come combo. Per un primo studio, una combo è altamente raccomandata.

Monitor da studio

Nonostante il fatto che molti studi casalinghi eseguano la maggior parte del missaggio con le cuffie aperte, tradizionalmente il missaggio è stato eseguito con gli altoparlanti. Sebbene possano essere costosi, ci sono ancora molte opzioni convenienti.

Uno o due microfoni

Man mano che il tuo studio matura nel tempo, alla fine avrai una collezione di dozzine di microfoni diversi, ciascuno per uno scopo diverso. Per ora, tuttavia, tutto ciò di cui avrai bisogno sono uno o due per iniziare.

Cuffia

All’inizio, la maggior parte delle volte registrerai da solo. Per questo motivo, all’inizio ti servirà solo un paio di cuffie.

Alcuni cavi

Un giorno, il tuo studio avrà molti cavi diversi. Per ora, te ne serviranno solo tre: un cavo XLR lungo per il microfono e due cavi corti per i monitor.

Un supporto per microfono

Molti principianti presumono che tutti gli aste microfoniche siano gli stessi, ma non è così. Un solido supporto per microfono è uno degli investimenti più utili che uno studio domestico possa fare. Tuttavia, un supporto per microfono può diventare costoso, quindi un supporto economico e affidabile è un ottimo modo per iniziare.

Un filtro anti-pop

Lo scopo di un filtro pop è quello di filtrare gli spiacevoli artefatti vocali noti come “popping”. Questo pezzo di attrezzatura è piuttosto economico, quindi non dovrai preoccuparti di questo.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.

Ultime pubblicazioni