Fai da te

I migliori cacciaviti elettrici

Se fai spesso lavori di bricolage dove devi usare l’avvitatore manuale per molto tempo o devi lavorare in luoghi molto angusti dove il tuo trapano non può arrivare, è tempo che tu acquisisca un avvitatore elettrico

Un avvitatore elettrico sarebbe il complemento perfetto per poter svolgere i tuoi lavori di bricolage in modo semplice ed efficace. Inoltre, funzionano in modo simile ai trapani, ma sono più compatti. 

In questa guida all’acquisto abbiamo analizzato i migliori modelli di avvitatori a batteria sul mercato in modo che tu possa conoscerli meglio e scegliere quello più adatto a te e alle tue esigenze.

5 consigli per l’acquisto di un avvitatore elettrico top

Dopo aver testato i modelli più quotati sul mercato e considerando vari punti, abbiamo concluso che le caratteristiche più importanti da considerare quando si acquista un avvitatore elettrico sono le seguenti. 

  • Una delle cose che abbiamo maggiormente tenuto in considerazione nel nostro top è stata l’ energia dei modelli, poiché è molto importante che un avvitatore elettrico abbia più di 7 volt in modo che possa essere considerato ad alta resistenza e svolgere operazioni pesanti lavoro.
  • La coppia è un altro punto importante, poiché determina la forza che la tua squadra utilizzerà per girare una vite in senso orario o antiorario. 
  • Anche la dimensione è una caratteristica che consideriamo nel nostro top, in quanto la dimensione indica la potenza dell’utensile, quindi un cacciavite più grande ha un motore molto più potente.
  • La velocità è un punto che non può essere trascurato e si consiglia una velocità costante di 150 RPM per portare a termine il lavoro in modo rapido e senza fatica. 
  • Infine, gli accessori sono un altro aspetto importante nella scelta di un avvitatore elettrico, poiché ci danno la possibilità di svolgere molte più attività con un kit di punte o strumenti aggiuntivi.

I 5 migliori cacciaviti elettrici

1. Bosch IXO di base

Specifiche

  • Peso: 340 g
  • Potenza: 54 W
  • Wireless: Sì
  • Tempo di ricarica: 3 ore.
  • diametro max. avvitamento: 5,0 mm.
  • Accessori: IXO V + 10 punte, caricatore Micro-USB e confezione in plastica.
  • Tipo di batteria: ‎ioni di litio.
  • Usi: avvitare, svitare, tagliare, alimentare braci, stappare bottiglie.

Un modello leggero molto facile da usare e ben equipaggiato.

Il Bosch IXO Basic è un prodotto molto comodo ed ergonomico che ti permetterà di avvitare rapidamente tutto ciò che serve in casa in breve tempo. Grazie ai suoi accessori e al fatto che puoi usarlo collegato o a batterie, avrai molte opzioni diverse che si adatteranno alla tua situazione.

In generale è un avvitatore molto versatile e leggero che puoi maneggiare molto facilmente in ogni situazione. Infatti, il suo design lo rende un prodotto intuitivo sotto ogni aspetto. Ma soprattutto include luci a LED che sono le migliori per lavorare in condizioni leggermente buie in cui dobbiamo essere più precisi.

Si può dire che è un cacciavite che puoi usare indipendentemente dalla tua forza, è molto ben attrezzato e ottiene ottimi risultati. L’unica cosa che non ci è piaciuta è che non ti permette di avvitare quelle viti che sono troppo grandi, quindi avrai un limite in quell’aspetto con questo strumento.

PROFITSIONISTI:

  • Design molto estetico ed ergonomico.
  • Accessori e accessori di qualità.
  • Include illuminazione a LED.

CONTRO:

  • Non ha un rilevatore di resistenza.

2. Cacciavite a batteria HYCHIKA

Specifiche

  • Peso: ‎375 g.
  • Voltaggio: ‎ 3,6 Volt
  • Include batterie: Sì.
  • Tipo di batteria: ‎Litio.
  • Tempo di ricarica: 2-5 ore.
  • Include custodia: Sì.
  • Accessori: 36 chiavi a cricchetto, 1 caricatore, cavo di ricarica USB.

Un kit di avvitamento molto completo e adattabile.

Il cacciavite a batteria HYCHIKA è una delle opzioni più complete che puoi ottenere di questo stile per avvitare tutto ciò di cui hai bisogno. Infatti, non solo include tanti accessori per adattarti a qualsiasi situazione, ma la sua custodia è progettata in modo che tu possa organizzarti nel modo che preferisci.

È uno strumento molto semplice da usare che ti dà la possibilità di avvitare e svitare con la semplice pressione di un pulsante. E se lavori al buio, puoi aiutarti grazie alle sue luci a LED che sono molto ben posizionate. La scatola e ciascuno dei componenti inclusi sono di ottima qualità e sono costruiti per durare.

Un altro dettaglio che ci piace di questo prodotto è che la sua batteria è molto buona e si carica abbastanza rapidamente. Tuttavia, come punto negativo, segnaliamo che non ha tanta versatilità di utilizzo, poiché non sarai in grado di regolare la velocità a tuo piacimento, quindi ci sono alcune limitazioni con ciò che si può o non si può fare.

PROFITSIONISTI:

  • Custodia o scatola di ottima qualità.
  • Facile da usare.
  • Ampia varietà di accessori.

CONTRO:

  • Non regola il potere.

3. Cacciavite elettrico TECCPO

Specifiche

  • Peso: 340 g
  • Potenza: ‎7,2 watt.
  • Wireless: Sì
  • Luce led: inclusa.
  • Velocità: 180 giri/min.
  • Include scatola: Sì.
  • Numero di pezzi: 45 .
  • Caratteristica speciale: coppia regolabile 9+1.

Un ottimo strumento da condividere con i tuoi figli.

L’ avvitatore elettrico TECCPO è un ottimo prodotto che ti permetterà di riparare facilmente tutte quelle sedie o mobili della tua casa che hanno allentato le viti. Se hai esigenze di riparazione molto varie, questo strumento soddisferà ciò che stai cercando grazie ai 45 pezzi di trapano che include.

In generale, è un cacciavite molto portatile poiché è molto piccolo e molto leggero, il che può essere meraviglioso se vuoi condividere quei momenti di riparazione con i tuoi bambini, così puoi insegnare loro un po’ il mondo del fai da te senza preoccuparti che non saranno in grado di gestirlo peso dell’utensile. Ma non dimenticare di monitorare l’intero processo.

Un altro punto che ci piace è che è visivamente molto attraente ed è molto piacevole da usare grazie alla sua ergonomia. Tuttavia, qualcosa che non ci convince del tutto è che il caricamento può richiedere più tempo rispetto ad altri modelli, quindi ti consigliamo di avere un po’ di pazienza o pianificare prima di utilizzarlo.

PROFITSIONISTI:

  • Include 2 angoli di torcia a LED.
  • Scatola compatta.
  • È leggero da usare.

CONTRO:

  • Gli accessori potrebbero essere di qualità superiore.

4. Bosch professionale

Specifiche

  • Peso: 310 g.
  • Tensione: 3,6 V
  • Potenza: 54 W
  • Velocità: 360 giri/min.
  • Wireless: Sì
  • Tipo di batteria: ‎Litio.
  • Tempo di ricarica: 3 ore.
  • diametro max. di avvitamento: 5 mm.
  • Accessori: Bosch Go; Cavo di ricarica USB; impostare 25 suggerimenti; L-BOXX Mini.

Un cacciavite professionale dal design pratico.

Bosch Professional è uno strumento ideale se sei una persona che cerca efficienza, contenuto e organizzazione quando acquista i propri prodotti. È un buon cacciavite rapido che ti aiuterà a lungo grazie alla durata della batteria.

Ma una delle cose che ci piace di più di questo Bosch è il suo design completamente verticale che ti assicura di poterlo riporre perfettamente in tasca, se a questo aggiungi che utilizza le batterie per funzionare, noterai che è molto comodo strumento per il trasporto.

Questo design significa che puoi usarlo praticamente come preferisci, quindi la tua mano può essere in qualsiasi posizione a seconda di cosa devi avvitare. Inoltre, la sua cassetta degli attrezzi è molto ampia e organizzata. Tuttavia, non ci piace che tu non possa cambiare la batteria in quanto può limitare alcune opzioni.

PROFITSIONISTI:

  • Design verticale molto utile.
  • Facile da usare.
  • Include freno elettronico per risparmiare batteria.

CONTRO:

  • La batteria non può essere rimossa.

5. MAKITA TD110DZ

Specifiche

  • Peso: 953 g.
  • Voltaggio: 10,8 Volt
  • Wireless: Sì
  • Include batterie: n.
  • Accessori: non include.
  • Tipo di batteria: agli ioni di litio.

Uno strumento potente per ogni situazione.

Il MAKITA TD110DZ è uno strumento abbastanza potente per la sua classe che ti aiuterà a svolgere rapidamente i tuoi compiti fai-da-te più pesanti senza darti troppi problemi. La sua facilità d’uso e il suo buon funzionamento ti faranno venire voglia di continuare ad avvitare e forare per ore.

In generale è un prodotto realizzato con materiali molto buoni e durevoli, ma è anche molto piacevole da usare nonostante il suo peso. Il design della maniglia ti consente di impugnarlo facilmente senza preoccuparti che possa scivolare via in qualsiasi momento.

Tuttavia, qualcosa che non ci convince di questo prodotto è che, sebbene utilizzi le batterie, non le include nel kit, quindi dovrai fare acquisti extra per completare ciò che è necessario. Ma senza contare questo, è un ottimo cacciavite che si adatta a qualsiasi situazione.

PROFITSIONISTI:

  • Ottima ergonomia.
  • È un prodotto potente.
  • È molto compatto.

CONTRO:

  • Non include batterie o accessori.
  • È pesante.

Tipi di avvitatori elettrici

Acquistando un avvitatore a batteria ne troverai di diversi tipi, puoi scegliere un avvitatore elettrico standard o un avvitatore a percussione, puoi anche optare per uno strumento avvitatore che offre altre caratteristiche come il trapano combinato:

  • Avvitatori elettrici standard: è uno strumento progettato per aiutarti ad avvitare o svitare in diversi scenari, mentre si ripara una lampada o si monta o smonta un mobile. È molto più leggero di un trapano e ti darà maggiore libertà di movimento, poiché è alimentato a batteria e non si basa su un collegamento elettrico.
  • Avvitatori elettrici a percussione: questo tipo di cacciavite ti aiuterà sia ad allentare che a serrare le viti, tuttavia la sua funzione principale è quella di allentare quelle viti troppo strette, deformate o arrugginite che sono difficili da rimuovere. Sono in grado di fornire la stessa potenza di svolta di un trapano e sono anche più leggeri.
  • Trapani a cacciavite : questo è un cacciavite a batteria che ha anche una funzione di perforazione. In questo modo potrai svolgere diversi lavori di bricolage che richiedono sia l’ avvitamento che la foratura con lo stesso utensile. Il funzionamento a batteria lo rende uno strumento più sicuro, leggero e maneggevole di un trapano a filo.

Come usare un avvitatore elettrico?

Probabilmente pensi che usare un cacciavite a batteria sia un compito complicato, ma la verità è che è più facile di quanto sembri. Ecco alcuni consigli da tenere in considerazione quando ne usi uno:

1. Controllare il carico

Prima di iniziare, è importante controllare il livello di carica, poiché le batterie ricaricabili tendono a perdere energia anche se conservate. Inoltre, le batterie al litio tendono a scaricarsi più rapidamente rispetto alle batterie al nichel-cadmio.

2. Scegli il trapano

Sul mercato troverai modelli con mandrini senza chiave e senza chiave. Quelli che richiedono una chiave forniranno un maggiore supporto alla tua punta, mentre gli altri sono più comodi e facili da sostituire.

3. Rivedere il foglio

Prima di iniziare ad avvitare, verificare che la lama non scivoli fuori facilmente dalla fessura della vite. Ciò potrebbe causare danni alla parte con cui stai lavorando.

4. Regolare la velocità

La velocità che utilizzerai dipenderà dall’attività che farai. Per avvitare o svitare è necessaria una velocità compresa tra 100 e 500 RPM, se si desidera forare è necessario aumentare la velocità a 1000 RPM.

5. Al termine

Una volta terminato di utilizzare l’attrezzatura, pulire lo sporco rimasto sul cacciavite con un panno asciutto e conservarlo in un luogo fresco, perché così facendo in un luogo con temperature elevate diminuirà la vita utile del vostro utensile.

Guida all’acquisto di un cacciavite a batteria

In questa guida all’acquisto troverai le informazioni necessarie per conoscere meglio gli avvitatori a batteria e poter scegliere il modello più adatto alle tue esigenze:

Per quali lavori è adatto un cacciavite a batteria?

Con un avvitatore a batteria sarai in grado di svolgere diversi lavori di bricolage e riparazioni domestiche, di seguito ti diremo di più su queste attività:

  • Montaggio dei mobili: Ci sono alcuni mobili per la casa che una volta acquistati vengono consegnati smontati per facilitare il trasferimento, con un avvitatore elettrico è possibile unire ogni pezzo del disegno e fissarli in modo che non si allentino nel tempo.
  • Fare modelli: sei un architetto o i tuoi figli vanno a scuola? Se è così, sai che per realizzare modelli professionali e di qualità è necessario aggiungere viti e qualche altro pezzo fai da te che puoi avvitare facilmente con un cacciavite a batteria.
  • Montaggio delle lampade: Per installare le plafoniere sarà necessario un avvitatore elettrico e un kit di punte, poiché in genere si dovranno avvitare più viti con teste diverse.
  • Assemblare una recinzione da giardino: stai pensando di installare una recinzione da giardino? Un avvitatore a batteria sarà molto utile per unire le diverse parti, poiché assemblare da soli i diversi pezzi di legno della recinzione senza uno di questi strumenti potrebbe richiedere diversi giorni.  
  • Appendere un quadro: appendere un quadro è solitamente un compito semplice, tuttavia ci sono quadri pesanti che, oltre ai chiodi, richiedono la perforazione del muro per una presa migliore e con un trapano avvitatore puoi farlo facilmente. 
  • Montaggio delle mensole: Il montaggio delle mensole in cucina o nelle stanze è solitamente difficoltoso poiché richiede la foratura nel muro e molta pazienza per avvitare ogni pezzo, affidatevi ad un trapano avvitatore per rendere più sopportabile questo compito.

Con o senza cavo?

Ci sono avvitatori elettrici con e senza fili sul mercato e la scelta di uno di essi dipenderà esclusivamente dalle attività per le quali ne avrai bisogno.

Gli avvitatori elettrici a filo sono più potenti perché il cavo è collegato direttamente alla rete elettrica, il che li rende ideali per attività professionali e industriali. Il suo utilizzo è però limitato alla lunghezza di detto cavo, che può arrivare fino a 10 metri. 

D’altra parte, con gli avvitatori a batteria puoi lavorare liberamente senza essere legato a un cavo, sebbene non siano potenti come gli avvitatori a filo, funzionano perfettamente per le attività di bricolage. Tuttavia, è importante ricordare che non si dovrebbe lavorare per più di sette ore sul fai-da-te, poiché secondo gli studi pubblicati dalla rivista Environmental Research, così facendo si raddoppia il rischio di cancro ai polmoni.

Differenze tra batterie mAh e Ah

1.000 milliampere (mAh) equivalgono a 1 ampere ora (Ah) e la differenza tra le due misurazioni è solitamente nella capacità delle batterie, poiché le batterie a bassa capacità sono solitamente espresse in milliampere e quelle con una capacità maggiore in ampere. Una batteria da 1 amp significa che può produrre 1 amp di potenza per un’ora. 

Queste misurazioni indicano la quantità di carica elettrica che passa attraverso i terminali di una batteria e misurano la quantità di elettricità che può immagazzinare durante la carica e restituire quando si scarica. 

È importante notare che numeri più alti significano una maggiore durata della batteria per il tuo strumento e la classificazione Ah delle batterie degli avvitatori elettrici è compresa tra 0,5 Ah e 2,5 Ah.

Dubbi che potresti avere

Un avvitatore a percussione è uguale a uno elettrico?

Sebbene i driver di impatto e i driver di potenza abbiano alcune somiglianze, la verità è che sono strumenti diversi. Sono anche usati in diverse occasioni. 

Un avvitatore elettrico è leggero e non potente come un avvitatore a percussione, inoltre, gli avvitatori elettrici sono realizzati per un uso occasionale, mentre gli avvitatori a percussione sono più robusti e possono essere utilizzati frequentemente e per lunghi periodi di tempo pesanti.

Come scegliere l’avvitatore elettrico giusto?

Per scegliere l’avvitatore elettrico giusto, la prima cosa da fare è definire quali attività svolgerete con questo strumento e, a seconda della risposta, ci sarà un tipo di cacciavite adatto alle vostre esigenze. 

Ad esempio, se devi svolgere lavori domestici leggeri come appendere quadri o assemblare i mobili del soggiorno, un cacciavite elettrico da 3-7 volt funzionerà perfettamente. Ma se hai bisogno di uno strumento per eseguire lavori pesanti con materiale ad alta densità, avrai bisogno di un cacciavite che superi gli 8 volt. 

Se hai intenzione di lavorare tutto il giorno o se hai solo bisogno del cacciavite per svolgere piccoli lavori, è importante anche che tu lo definisca, in quanto ti aiuterà a scegliere la batteria più adatta a te. 

La durata della batteria di questi dispositivi varia tra 0,5 Ah e 2,5 Ah, e più alti sono i valori, più a lungo ti offrono . È anche importante considerare l’ergonomia che desideri, poiché sul mercato troverai cacciaviti con impugnatura a pistola fissa, con una piccola impugnatura che include un grilletto, o con impugnature variabili che ti permettono di maneggiare il cacciavite a piacimento.

Come posso prolungare la durata della batteria dell’avvitatore elettrico?

Affinché il tuo avvitatore elettrico duri a lungo e tu non debba sostituirlo dopo qualche mese dall’acquisto, prova sempre a caricare completamente la batteria e poi utilizza il dispositivo fino a scaricarlo nuovamente. 

È molto importante non consentire alla batteria di caricarsi più del necessario ed evitare di rimuovere la batteria se non è ancora completamente carica. 

Quando smetti di usarlo, cerca di conservarlo lontano da temperature molto alte o molto basse. Assicurati che il tuo luogo di conservazione sia lontano da oggetti metallici e magnetici, poiché questi materiali possono perdere la carica della batteria.

Altri tipi di strumenti fai-da-te

Se hai intenzione di acquistare un avvitatore elettrico per svolgere compiti a casa, sicuramente sarai interessato anche a questi strumenti per completare il tuo lavoro di bricolage. 

  • Se quello che stai cercando è  lucidare, tagliare e sgrossare  le tue creazioni nel modo più semplice, puoi visitare la nostra guida all’acquisto della smerigliatrice e acquisire quella che ti offre alta potenza, buona presa e precisione durante il lavoro.
  • Se ti dedichi ad eseguire lavori di ristrutturazione, artigianato o fai da te e vuoi  avere i tuoi attrezzi organizzati, dai un’occhiata alle nostre guide all’acquisto di valigette portautensili professionali, valigette portautensili da elettricista e punte da trapano così potrai scegliere la valigetta ideale per te e avere tutti i tuoi attrezzi a portata di mano. Altri strumenti che non dovrebbero mai mancare sono:  piccole smerigliatrici angolari e multimetri.
  • Ci sono persone che amano riparare tutto, se sei uno di loro ti invitiamo a dare un’occhiata all’articolo sulle saldatrici elettriche che abbiamo realizzato per te. In esso imparerai di più su questi strumenti che ti permetteranno di unire pezzi di metallo,  come quelli di una sedia o di un tavolo danneggiati. Non dimenticare le pistole termiche  o il casco per saldatura quando vai a fare questo lavoro.   
  • Avvitare, forare e persino levigare  sarà sempre più facile con lo strumento giusto. Nel seguente link sui trapani potrai vedere i migliori modelli sul mercato che ti aiuteranno a completare la tua cassetta degli attrezzi fai-da-te. Se vuoi vedere più modelli con funzioni specifiche, puoi visitare i nostri elenchi di trapani a batteria, trapani avvitatoritrapani a percussione e trapani a percussione.     
  • Se vuoi  ottenere finiture millimetricamente perfette, visita il link pialla e individua uno degli strumenti più essenziali nel fai da te e nella falegnameria. Queste squadre creano superfici piane, scanalature e altre forme geometriche nei pezzi in modo facile e veloce. 
  • Una chiodatrice è uno strumento che non dovrebbe mancare nella tua casa, sia che ti piaccia il fai-da-te o che tu debba fare qualche piccola riparazione. Nel top delle chiodatrici che abbiamo realizzato per te, ti lasciamo la migliore attrezzatura per incastrare una notevole quantità di chiodi o graffette su legno, metallo, plastica o qualsiasi altro materiale. 
  • Ti piace l’artigianato? Se la risposta è sì, nel nostro top di fresatrici puoi trovare le migliori macchine per uso industriale o domestico per  eseguire tagli precisi su diverse superfici
  • Ti piace  lavorare con il legno nelle tue attività fai-da-te? Allora dovresti sapere che una levigatrice è uno  strumento essenziale per qualsiasi progetto con questo tipo di materiale, per saperne di più su questo strumento visita questa pagina sulle levigatrici.

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.