House

I migliori aspirapolvere

Tutti noi amiamo andare in giro per casa a piedi nudi su un pavimento completamente pulito e senza urtare sporco o fastidiosi pelucchi. Ma la verità è che con la routine può diventare difficile ritagliarsi molto tempo per mantenere pulita la casa. 

Se la mancanza di tempo ti travolge e i compiti si accumulano, avere un aspirapolvere può semplificarti la vita. Questo apparecchio vi permetterà di godere di una qualità di pulizia che altrimenti non otterreste .

Ci sono così tante tipologie e quantità sul mercato che può essere difficile deciderne uno veramente buono adatto alle proprie esigenze, per questo motivo abbiamo analizzato i migliori irrigatori sul mercato in questa guida all’acquisto.

4 Consigli per l’acquisto di un aspirapolvere top

Per considerare cosa dovrebbe essere rilevante al momento dell’acquisto di un aspirapolvere, abbiamo tenuto conto di molti punti, tuttavia, dopo aver testato i migliori modelli sul mercato, riteniamo che i più importanti siano i seguenti.  

  • Il peso è uno dei punti di cui abbiamo maggiormente tenuto conto nella nostra parte superiore, poiché è molto importante poter trasportare l’aspirapolvere da un luogo all’altro senza complicazioni. 
  • Il rumore è un’altra caratteristica a cui bisogna prestare attenzione quando si acquista un aspirapolvere, e nonostante facciano tutti rumore, possiamo sceglierne uno che non abbia tanti decibel per non disturbare nessuno quando puliamo. Se desideri un’apparecchiatura silenziosa, ti consigliamo di scegliere un aspirapolvere con 66dB.
  • Se vivi in ​​una casa con diversi tipi di pavimento, è importante che il tuo aspirapolvere abbia la possibilità di configurare il pavimento, questo strumento consentirà alla tua macchina di adattarsi a qualsiasi ambiente e aspirare qualsiasi tipo di pavimento senza causare danni. 
  • La potenza è un’altra caratteristica importante che va valutata, è molto importante che un aspirapolvere sia potente in modo che abbia una maggiore capacità di aspirazione ed elimini ogni traccia di sporco che si trova sul suo percorso. In generale, un aspirapolvere è considerato buono da 1100 W.

I 6 migliori aspirapolvere

1. Nozioni di base su Amazon

I migliori aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza: 700 W
  • Superficie consigliata: tappezzeria, pavimento duro e moquette
  • Raggio d’azione: 6 metri
  • Alimentazione: Cavo elettrico
  • Rumore: 78dB
  • Lunghezza del tubo: 1,5 metri
  • Capacità: 1,5 litri
  • Efficienza energetica: Sì

L’ aspirapolvere Amazon Basics è una delle migliori opzioni se stai cercando un modello di qualità e conveniente. È in grado di pulire comodamente la tua casa da cima a fondo con la sua tecnologia ciclonica cilindrica senza sacco, che offre un’intensa potenza di aspirazione che cattura efficacemente aria, sporco, polvere, peli di animali domestici e tutti i tipi di detriti.

Il suo filtro HEPA 12 intrappola il 99,5% di tutte le particelle fini che aspira dai pavimenti, inclusi acari della polvere, peli di animali domestici, pollini e altri allergeni. Include un sacchetto per la polvere riutilizzabile dove sarà tutto lo sporco, quindi non dovrai acquistare sacchetti usa e getta. Sarai in grado di manovrarlo in casa senza intoppi grazie alle sue ruote e alle sue dimensioni compatte.

PROFESSIONISTI:

  • Contenitore per la polvere facile da svuotare
  • Forte tecnologia di aspirazione
  • Facile da spostare
  • molto tranquilla

CONTRO:

  • Può perdere potenza con l’uso costante

2. Rowenta Swift Power Cyclonic

I migliori aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza: 750 W
  • Superficie consigliata: tappezzeria e pavimento duro
  • Raggio d’azione: 7,6 metri
  • Alimentazione: Cavo elettrico
  • Rumore: 77dB
  • Lunghezza cavo: 5 metri
  • Capacità: 1,5 litri

Il modello Rowenta Swift Power Cyclonic è perfetto per chi soffre di allergie, perché grazie alla sua caratteristica anti-allergene aspira polvere e qualsiasi tipo di sostanza allergenica con prestazioni ottimali sia nella pulizia della tua casa che della tua auto. 

Sebbene non includa un’opzione di soffiaggio, è in grado di pulire efficacemente i pavimenti duri e aspirare con grande potenza su pavimenti morbidi come i tappeti. Ha tre livelli di filtrazione che consentiranno un migliore filtraggio della polvere e prolungheranno la vita del motore del tuo aspirapolvere poiché rimarrà pulito più a lungo. Dispone di un facile sistema di svuotamento che ti garantirà un maggiore comfort durante lo svuotamento del serbatoio senza il minimo contatto con la polvere.

PROFESSIONISTI:

  • ampia gamma
  • Filtraggio ad alte prestazioni
  • Anti-allergeni
  • Accessori per pulizie specifiche

CONTRO:

  • Non include l’opzione colpo

3. Cecotec Conga EcoExtreme 3000

aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza: 700 W
  • Superficie consigliata: moquette e pavimento duro
  • Raggio d’azione: 12 metri
  • Alimentazione: Cavo elettrico
  • Rumore: 78dB
  • Lunghezza cavo: 5,5 metri
  • Capacità: 3,5 litri
  • Efficienza energetica: Sì

Il Cecotec Conga EcoExtreme 3000 ha caratteristiche speciali per rimuovere i peli di animali come la sua spazzola rotante. È in grado di rimuovere rapidamente e facilmente tutti i tipi di peli di animali accumulati in diversi punti della casa, sul pavimento, sui divani, sui tappeti, ecc. 

È un prodotto totalmente efficiente a livello energetico , quindi è rispettoso dell’ambiente. Grazie alla sua tecnologia ciclonica multistadio e alla sua tecnologia di potenza illimitata, puoi godere di un’eccellente potenza di aspirazione, ottenendo risultati equivalenti a un tradizionale aspirapolvere a slitta. Tuttavia, con il passare del tempo e l’uso costante, questa potenza può diminuire leggermente.

Avrai la possibilità di utilizzarlo senza arrecare alcun inconveniente poiché ha un funzionamento silenzioso con una bassa rumorosità.

PROFESSIONISTI:

  • specialista in peli di animali
  • Funzionamento silenzioso
  • Potenza di aspirazione regolabile
  • Serbatoio di grande capacità

CONTRO:

  • La potenza di aspirazione può diminuire progressivamente

4. Karcher SE 4002

aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza: 1.400 W
  • Raccomandazione di superficie: tappezzeria
  • Raggio d’azione: 12 metri
  • Alimentazione: Cavo elettrico
  • Rumore: 73dB
  • Lunghezza cavo: 7,5 metri
  • Capacità: 4 litri

Il modello Kärcher SE 4002 è stato progettato per offrirti un grande potere pulente per pulire mobili imbottiti, tappeti, pavimenti in ceramica, tra le altre superfici. Ti fornirà tre funzioni di pulizia: lavaggio, aspirazione a umido e aspirazione a secco che ti aiuteranno a eseguire una pulizia profonda. 

Grazie alle sue modalità di pulizia, puoi spruzzare con pressione per agire in profondità sulle superfici tessili, aspirare lo sporco sciolto e lasciarle perfettamente pulite e disinfettate. Quindi sarà il modello perfetto se hai animali domestici o molte persone e bambini vivono nella tua casa. Tuttavia, dovresti tenere a mente che a causa della sua grande potenza può essere alquanto rumoroso.

Inoltre, potrai trasportarlo comodamente grazie alla sua maniglia 3 in 1, che ti permetterà anche di aprire, chiudere e svuotare il serbatoio con facilità.

PROFESSIONISTI:

  • Igiene profonda con tre diverse funzioni
  • trasporto comodo
  • Pulisci qualsiasi tappezzeria

CONTRO:

  • È rumoroso

5. Cecotec Conga 990 Vital

I migliori aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza di aspirazione: 1.400 Pa
  • Raccomandazione di superficie: pavimento duro
  • Alimentazione: batteria ricaricabile
  • Rumore: 64dB
  • Modalità di pulizia: 6 
  • Modalità di controllo: telecomando

Il modello Cecotec Conga 990 Vital farà tutto per te, spazzerà, aspirapolvere, laverà e laverà l’intera casa senza che tu debba supervisionare grazie al suo sistema di navigazione intelligente. Il che, insieme ai suoi sensori di prossimità, antiurto e anticaduta, lo aiuterà ad adattarsi quasi perfettamente alla tua casa. 

Ti offrirà programmi di pulizia automatica che si adatteranno a tutti i tipi di situazioni. Inoltre, puoi regolare la sua potenza di aspirazione per adattarlo alle tue esigenze di utilizzo e consumo energetico, perché più potenza utilizzerai, più potente sarà e più energia avrà bisogno. 

Dovresti anche tenere presente che quando è lontano dalla sua base può perdersi e pulire lo stesso posto più volte e non riconoscerà i battiscopa scuri. Ma questo non significa praticamente nulla rispetto alla sua capacità di raccogliere ogni tipo di sporco dai tuoi pavimenti e lasciarli sempre puliti.

PROFESSIONISTI:

  • Diverse modalità di pulizia 
  • grande potenza di aspirazione
  • Sensori antiurto e antigoccia
  • È programmabile

CONTRO:

  • Passa molte volte nello stesso posto
  • Non riconosce i battiscopa scuri

6. Dreame V11 Maestrale

I migliori aspirapolvere

Specifiche

  • Potenza: 450 W
  • Raccomandazione di superficie: pavimento duro
  • Alimentazione: batteria ricaricabile
  • Rumore: 90dB
  • Autonomia: 90 minuti
  • Regime motore: 125.000 giri/min

Il modello Dreame V11 Mistral è stato pensato per darti una maggiore autonomia durante le pulizie della tua casa. La sua batteria è in grado di offrire un livello di prestazioni più elevato in modo da poterlo utilizzare ininterrottamente per più di un’ora, ma devi tenere presente che questo varierà a seconda della modalità scelta, poiché in modalità turbo la batteria durerà solo 10 minuti. 

Ha un potente motore in grado di lavorare ad alta velocità e un migliore sistema di aspirazione, che ti permetterà di aspirare in modo più fluido e veloce . D’altra parte, il suo design ergonomico ti aiuterà con una facile maneggevolezza in modo da poter sollevare il dispositivo e raggiungere le aree più alte e inaccessibili.

PROFESSIONISTI:

  • Spazzole per ogni modalità di pulizia
  • Design ergonomico
  • Motore potente e veloce
  • Sistema a 5 filtri

CONTRO:

  • La batteria può perdere gradualmente autonomia

Tipi di aspirapolvere, quale scegliere?

Quando si parla di aspirapolvere, è importante definirne la tipologia, poiché il mercato è pieno di diversi modelli di aspirapolvere e conoscerne uno ci aiuterà a sapere se si adattano alle nostre esigenze.

1. Aspirapolvere a slitta classico

Sono costituiti da un corpo che, da un lato, è fissato ad una bocchetta grazie a un tubo flessibile in plastica, e dall’altro, hanno un metallo telescopico che si adatta e si allunga all’altezza di chi svolge il compito di passare l’aspirapolvere.

Gli aspirapolvere a slitta classici si caratterizzano per essere ingombranti, ma questo è compensato dalla loro grande potenza di aspirazione e dai loro vari accessori che si adattano a qualsiasi spazio si voglia pulire.

Questi aspirapolvere sono ottimi per grandi spazi o case con molta moquette, ma non sono consigliati per luoghi con molte scale perché sono pesanti e scomodi da trasportare.

2. Aspirapolvere a scopa o verticale

Questi aspirapolvere occupano poco spazio e sono facili da maneggiare, per questo motivo sono ideali per case piccole o con molte scale poiché possono essere saliti e scesi facilmente. 

Nel nostro articolo sugli aspirapolvere a scopa puoi trovare il meglio sul mercato e decidere quale ti piace di più e quale si adatta alle tue esigenze. 

3. Robot aspirapolvere

Riesci a immaginare che la tua casa si stia pulendo da sola mentre guardi l’ultima stagione della tua serie preferita? Con i robot aspirapolvere questo sogno può diventare realtà, poiché svolgono il compito di aspirare in automatico e hanno una grande autonomia. Inoltre, i modelli più moderni offrono funzioni di navigazione per evitare di inciampare negli ostacoli in casa e alcuni possono persino strofinare il pavimento . 

Sono ideali per chi ha poco tempo per tenere pulita la casa e per quelle case con cani che perdono pelo e hanno bisogno di passare l’aspirapolvere quotidianamente.

4. Aspirapolvere portatile o per auto

Gli aspirapolvere portatili vengono utilizzati per aspirare luoghi specifici e difficili da raggiungere e funzionano come complemento ad altri dispositivi di pulizia. 

Sono utili per aspirare i luoghi nascosti dell’auto, il tavolo della cucina dopo aver mangiato, le mensole e altri luoghi dove un normale aspirapolvere non può arrivare. Questi dispositivi sono piccoli, tuttavia hanno un’eccellente potenza di aspirazione che sarà perfetta per pulire a fondo la tua casa in pochissimo tempo. 

Se vuoi saperne di più su di loro, puoi consultare la nostra guida all’acquisto degli aspirapolvere portatili e dare un’occhiata ai diversi modelli che abbiamo analizzato. 

5. Aspirapolvere industriale

Gli aspiratori industriali sono realizzati per aspirare trucioli asciutti o bagnati, polvere grossolana e altre particelle che possono derivare dai processi di produzione. 

Queste apparecchiature di solito hanno una maggiore resistenza e durata , e quindi sono molto più costose delle apparecchiature domestiche. Nel nostro confronto di aspirapolveri industriali troverai informazioni sulla qualità e troverai i modelli più votati sul mercato. 

Altre opzioni che esistono anche per pulire o aspirare la polvere di cose specifiche come gli aspirapolvere per tappeti di cui parliamo più qui o gli aspirapolvere per cenere di cui puoi vedere un confronto qui.

Guida all’acquisto di aspirapolvere

Vuoi acquistare un aspirapolvere e non sai quale scegliere? In questa guida all’acquisto parliamo dei dettagli più importanti e risolviamo i dubbi più frequenti affinché diventi facile per te scegliere tra tante opzioni. 

È meglio un aspirapolvere con o senza filo?

La maggior parte degli aspirapolvere verticali e a cestello sono cablati e si sa che quelli con filo hanno una potenza di aspirazione molto più elevata rispetto agli aspirapolvere cordless. 

Tuttavia, quando si acquista un aspirapolvere con filo è importante verificarne la lunghezza, perché se si prevede di utilizzare questo strumento in uno spazio ampio o con molte scale, un aspirapolvere con un cavo lungo è più comodo quindi non è necessario collegare e scollegare mentre si aspira l’intero posto.  

Per quanto riguarda gli aspirapolvere cordless, i migliori sono solitamente quelli stick che funzionano con batterie ricaricabili. 

Se non hai ancora deciso per una cablata o una wireless, ti lasciamo di seguito un elenco di consigli che dovresti prendere in considerazione

  • Gli aspirapolvere cordless si caratterizzano per essere leggeri e facili da riporre, inoltre garantiscono la comodità della pulizia senza la limitazione di essere legati ad una presa. 
  • Gli aspirapolvere cordless consentono di pulire senza tener conto del tempo di funzionamento , tuttavia gli aspirapolvere cordless dipendono da una batteria che una volta esaurita, è necessario interrompere la pulizia per attendere che si ricarichi di nuovo. 
  • Gli aspirapolvere a batteria sono solitamente perfetti per la pulizia di piccoli ambienti, e grazie alle loro dimensioni compatte sono in grado di arrivare ovunque e rimuovere la minima traccia di sporco. 
  • secchi degli aspirapolvere a batteria sono spesso un problema per chi soffre di allergie, questo perché sono più piccoli e devono essere svuotati frequentemente in modo che gli acari della polvere e i batteri non influiscano sull’utente.

filtri per aspirapolvere

I filtri sono una delle parti più importanti degli aspirapolvere, poiché hanno il compito di raccogliere tutta la polvere che viene aspirata e proteggerla in modo che non finisca di nuovo in casa. Se il tuo aspirapolvere non ha un filtro di qualità, dovrai passare più volte la macchina attraverso lo stesso posto. Ulteriori informazioni sui diversi filtri di seguito. 

  • Filtri HEPA: l’acronimo HEPA sta per High Efficiency Particle Arrester, che in spagnolo si traduce come High Efficiency Particle Catcher; questi sono filtri noti per la loro alta efficienza. Secondo gli studi effettuati da Hamilton Medical, questi filtri sono addirittura in grado di catturare le particelle di Covid-19 .
  • Filtri lavabili: questi filtri sono caratterizzati dall’essere molto economici , poiché invece di cambiarli, vengono puliti e sembrano nuovi. I filtri lavabili intrappolano le particelle di sporco con le loro microfibre e le tengono lì fino a quando non vengono rimosse al momento del lavaggio. 
  • Filtri in schiuma: i filtri in schiuma bloccano le particelle di polvere più grandi e si trovano in quasi tutti i tipi di aspirapolvere. È importante sottolineare che si consumano nel tempo e si consiglia di cambiarli ogni anno.
  • Filtri ciclonici: Sono generalmente cilindrici e con fori che effettuano il primo filtraggio dello sporco; questi impediscono a peli, pelucchi e corpi di grandi dimensioni di passare ai filtri successivi e di danneggiarli. Sono molto resistenti e di solito non richiedono modifiche.

Filtri ad alta efficienza nel dettaglio

I filtri ad alta efficienza sono diversi, anche gli standard europei stabiliscono la classificazione di ogni tipo di filtro in base all’efficienza di ciascuno. Questi impediscono la diffusione di batteri e virus e sono importanti nella prevenzione delle infezioni. 

  • Filtri EPA: sono filtri ad alta efficienza e sono classificati come: E10, E11 ed E12.
  • Filtri HEPA: sono più efficienti dei filtri EPA e sono divisi in due classi: H13 e H14. 
  • Filtri ULPA: si tratta di filtri che hanno una penetrazione ultra bassa e vengono utilizzati in luoghi che richiedono un livello estremo di pulizia come ospedali, residenze, tra gli altri. Questi sono divisi in: U15, U16 e U17.

L’importanza della potenza di aspirazione nel tuo aspirapolvere

Un aspirapolvere con una maggiore potenza di aspirazione funziona meglio. Questa potenza di aspirazione è espressa in watt (W). Maggiore è la potenza del motore, migliori saranno le prestazioni. È considerata una buona potenza da 1.100 watt, ma esistono anche modelli fino a 3.000 watt.

Nonostante questo, è importante che l’aspirapolvere abbia un regolatore di aspirazione perché non sempre è consigliato utilizzare la massima capacità di aspirazione poiché consuma di più. Per questo quello che possiamo consigliarvi è di adattare la potenza alla difficoltà di ogni superficie che andrete a pulire.

Proprio come la capacità di potenza dipenderà dalla potenza, anche il design di ciascun modello e i suoi vantaggi lo influenzeranno. L’aspirazione è misurata in watt o kilopascal (kPpa), che è un’unità di pressione. In breve, maggiore è l’aspirazione, maggiore è il potere pulente.

Dubbi che potresti avere

Quale aspirapolvere è il migliore per i peli degli animali?

Esistono aspirapolvere studiati appositamente per aspirare i peli di animali domestici, questi hanno spazzole antigroviglio e testine rotanti ideali per aspirare tutti i peli di animali depositati su tappeti e mobili.

Ma, in generale, possiamo dire che i migliori aspirapolvere per aspirare i peli di animali domestici sono quelli con i sacchetti, in quanto forniscono una pulizia molto più efficace poiché immagazzinano ciò che viene aspirato e non gli permettono di rifluire nell’atmosfera e deposito a domicilio.

Ogni quanto va cambiato il sacchetto dell’aspirapolvere?

Ci sono aspirapolvere che hanno una spia per indicare che il sacco è pieno e deve essere cambiato, tuttavia la frequenza con cui il sacco deve essere cambiato dipenderà in gran parte dal modello dell’attrezzatura che hai e dalla quantità di sporco che hai passato l’aspirapolvere. 

Se il tuo aspirapolvere non ha una luce, controlla il sacchetto per vedere quanto è pieno o fai attenzione alla potenza dell’aspirazione, poiché si indebolirà se il sacchetto non ha più capacità.

La cosa più consigliabile è cambiare il sacchetto prima che raggiunga il punto massimo di sporco, in quanto ciò allungherà la vita utile dei filtri ed eviterà sintomi allergici.

Quale aspirapolvere dovresti usare se sei allergico?

Secondo la Mayo Clinic, i migliori aspirapolvere per chi soffre di allergie sono quelli che hanno un sacchetto con microfiltro a doppio strato o un filtro HEPA, poiché questi filtri aiutano a ridurre le emissioni di polvere domestica dagli aspirapolvere e impediscono alla persona che sta passando l’aspirapolvere o a chi sta intorno. a contatto con particelle di acari della polvere o batteri.

Qual è il modello di aspirapolvere più potente?

Il modello di aspirapolvere più potente è l’ aspirapolvere manuale tradizionale, quello diretto dall’uomo, perché sebbene il robot aspirapolvere possa fornirti molte funzioni innovative, è improbabile che possa fornirti un prodotto per una pulizia profonda di una rigorosa sessione di pulizia diretta da te. Le persone che investono in robot aspirapolvere spesso preferiscono avere un aspirapolvere manuale anche per questo motivo. 

Escher Booko

Ciao a tutti! Sono uno scienziato politico e potete rivolgervi a me quando avete bisogno di saperne di più su un argomento. Quando non sto analizzando o ricercando qualcosa, scrivo per condividere con gli altri ciò che scopro su internet. Come analista e ricercatore, il mio obiettivo principale è quello di fornirvi informazioni accurate. Così come per chiarire ogni possibile dubbio che puoi avere su un prodotto, in modo che tu possa essere sicuro al 100% quando fai la tua scelta.